Forum dei Giovani, l’Assessore Luongo: “Iter per elezioni diverso da cinque anni fa”

Forum dei Giovani, l’Assessore Luongo: “Iter per elezioni diverso da cinque anni fa”

6 febbraio 2020

Renato Spiniello – “L’iter per le elezioni del Forum dei Giovani va avviato con una procedura diversa rispetto a cinque anni, in quanto è stato approvato un nuovo regolamento che dovrà prima passare per le Commissioni Consiliari e il Consiglio stesso”.

L’Assessore alle Politiche Giovanili, Stefano Luongo, a margine della presentazione a Palazzo di Città del progetto “Scuole in Comune”, che vedrà una piena sinergia tra l’assessorato alle Politiche Giovanili e la Consulta degli Studenti della Provincia, precisa l’importanza dell’organismo giovanile, che è stato oggetto d’interrogazione consiliare da parte del consigliere d’opposizione Luca Cipriano.

Si tratta del regolamento, approvato proprio da Luongo alla scadenza del proprio mandato da Presidente del Forum, che slega l’attività dell’organismo da quella dell’Amministrazione comunale, in modo che se dovesse decadere il Sindaco non sarà lo stesso per i rappresentanti giovanili. Inoltre, alla sua scadenza, si dovranno indire obbligatoriamente nuove elezioni entro 90 giorni.

“Contiamo – aggiunge l’esponente di Giunta – di approvare tutto nel minor tempo possibile, in quanto rientra nell’agenda amministrativa di quest’anno. Chi pensa che il Forum non sia uno strumento utile sbaglia, perché è stato uno dei punti sui cui ho fondato la mia campagna elettorale ed è, lo dico per esperienza diretta, un ottimo organo di partecipazione democratica”.