Forum dei Giovani, 4 giugno si presenta la lista SvegliAmo Avellino

31 maggio 2014

In vista delle elezioni del presidente e dei consiglieri del Forum dei Giovani della Città di Avellino, il comitato “ Giovani avellinesi” ha ufficializzato la denominazione e la composizione della lista.
Il nome è “ svegliAMOAVellino” in quanto il principale intento del gruppo è quello di riaprire un dialogo tra i giovani del territorio, che manca da molti anni, svegliando le coscienze di coloro che in questa terra non hanno più opportunità, ma allo stesso tempo si sono sempre sottratti dall’ essere fautori di un cambiamento.
“La composizione della lista è il frutto di un progetto nato grazie alla volontà di un gruppo di giovani delle scuole, delle università e delle associazioni culturali – spiega il gruppo – La lista, quindi, è composta da donne e uomini che rappresentano i molteplici luoghi della società giovanile avellinese, questo perché, noi vogliamo recuperare quella disconnessione tra le diverse generazioni di giovani. Occorre avere una visione comune sul futuro della città. Oggi ci troviamo in una condizione in cui la maggior parte dei ragazzi è costretta ad abbandonare la nostra città a causa di un immobilismo perenne delle classi dirigenti che si sono alternate negli ultimi anni. Per questo motivo, le elezioni per il Forum non devono diventare, secondo il nostro avviso, un’opportunità di scontro elettorale, ma un’occasione di confronto sulle politiche giovanili, a partire dal giorno successivo alla competizione. Noi vogliamo cogliere questa sfida, offrendo la nostra prospettiva, attraverso un programma dettagliato di iniziative che metteremo in campo fin da subito. In questi mesi di lavoro, il comitato ha creato un ampio contenitore di idee e proposte, riuscendo a stimolare quella voglia di partecipazione attiva che nessuno, fino ad ora, è riuscito a costruire”.
Qui il programma completo…http://progsvegliamoavellino.altervista.org/programma-svegliamoavellino/

La lista e il programma saranno presentati mercoledi 4 giugno alle ore 18,30 presso l’Ex Asilo Patria e Lavoro.