Forestali, la Triplice: “Passo in avanti su vertenza”

16 luglio 2014

Napoli – “L’incisiva azione dei sindacati confederali e la mobilitazione dei lavoratori ha fatto fare un decisivo passo in avanti alla vertenza dei forestali”. Lo affermano in una nota congiunta i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil, Franco Tavella, Lina Lucci e Anna Rea. Dopo l’intesa in sede di Consiglio regionale con il presidente Pietro Foglia, e l’assessore all’Agricoltura, Daniela Nugnes, è stato sottoscritto oggi presso la Giunta regionale un accordo con gli assessori Nugnes e Gaetano Giancane (Bilancio). L’accordo prevede che tutte le risorse rese disponibili a seguito degli incontri realizzati con i sindacati e per le quali sono stati già emessi i decreti di liquidazione agli Enti delegati devono essere destinate esclusivamente al pagamento delle mensilità arretrate dei lavoratori forestali, anche attraverso una revisione dei tetti di spesa fissati per l’agricoltura.

Le organizzazioni sindacali e l’assessore Nugnes si rivedranno presso gli uffici dell’assessorato regionale all’Agricoltura lunedì prossimo 21 luglio alle ore 10.30 per affrontare il nodo degli Otd (“Operai a tempo determinato”). “Dopo la positiva chiusura della vertenza Sita – concludono i segretari confederali – l’azione del sindacato raggiunge un altro importante risultato. Ora il presidente Stefano Caldoro si impegni a rendere esecutivi i contenuti dell’intesa”.