Fondi Ue e sviluppo, convegno della Cgil con Del Basso De Caro

Fondi Ue e sviluppo, convegno della Cgil con Del Basso De Caro

18 febbraio 2016

Domani, venerdì 19 febbraio, presso il centro sociale di Avellino, Samantha della Porta, si terrà il confronto organizzato dalla CGIL di Avellino e Benevento sul tema “Area vasta AVELLINO-BENEVENTO, Le infrastrutture per lo sviluppo e la programmazione dei fondi europei 2014/2020”.

L’appuntamento è fissato alle ore 15.30.

Prenderanno parte, il presidente del consiglio regionale, Rosetta D’Amelio, i sindaci di Avellino e Benevento, Paolo Foti e Fausto Pepe, il sottosegretario alle Infrastrutture, Umberto Del Basso De Caro, Giuseppe Spadaro della segreteria regionale CGIL.

A moderare l’incontro, il segretario della CGIL di Avellino, Vincenzo Petruzziello. Intorduce Rosita Galdieri, segretario provinciale CGIL Benevento.

Le conclusioni saranno affidate A Fabrizio Solari, della CGIL nazionale.

“Il tema – illustra Antonio Famiglietti, segretario organizzativo CGIL di Avellino – assume particolare rilevanza, in quanto intendiamo fornire una chiave di lettura dello sviluppo regionale partendo dalle aree interne e analizzando le possibilità di utilizzo dei fondi 2014/2020, in relazione ai progetti infrastrutturali più importanti, che interessano l’area di Avellino e Benevento. Immaginare l’Irpinia e il Sannio come asse strategico ed alternativo all’area costiera costituisce un elemento di forza delle due province. Domani, chiederemo ci confronteremo anche con il sottosegretario e con gli ospiti istituzionali e politici, sulle possibilità e sulle opportunità di utilizzo dei fondi europei”.