Fiera Venticano, successo per lo stand dei Carabinieri

Fiera Venticano, successo per lo stand dei Carabinieri

27 aprile 2016

Grande successo dello stand dell’Arma dei Carabinieri allestito dal Comando Provinciale di Avellino presso la 39esima Fiera Campionaria di Venticano.

Numerosa è stata l’affluenza dei visitatori all’interno degli spazi dedicati dove, a cura di militari specializzati, sono stati posti alla visione degli ospiti alcuni validi strumenti utilizzati dal personale dei Carabinieri per eseguire sopralluoghi sulle scene del crimine, come ad esempio il crimescope e la valigetta criminalistica. Inoltre hanno potuto, con atto pratico, utilizzare l’etilometro in dotazione agli equipaggi impegnati nel controllo della circolazione stradale e, nelle immediate adiacenze, visionare e salire a bordo delle nuove “Gazzelle” Seat Leon e Renault Clio in dotazione all’Arma dei Carabinieri con gli evoluti equipaggiamenti di bordo e gli strumenti necessari al loro impiego.

I piccoli ospiti sono stati omaggiati con gradite sorprese, mentre agli adulti è stata consegnata modulistica necessaria per ricevere utili consigli su come difendersi dalle truffe e come collegare il proprio allarme telefonico al 112 per l’immediato intervento delle pattuglie in caso di necessità.

Notevole interesse ha suscitato la postazione telematica collocata all’interno dello spazio espositivo dove gli ospiti hanno avuto la possibilità di poter interagire con il sito istituzionale dell’Arma. Nella mattinata odierna, nell’ambito del progetto “A Scuola di Legalità” si è tenuto l’incontro dei Carabinieri con gli alunni del Liceo Classico e Scientifico di Mirabella Eclano nonché delle scuole medie di Venticano, Pietradefusi, Torre Le Nocelle e Montefusco.

Una giornata diversa, piacevolmente libera dai soliti impegni scolastici, ma altrettanto ricca di contenuti didattici al fine di promuovere nelle giovani leve della società di domani la cultura di una legalità che troppo sovente oggi resta ancora confinata in un patrimonio di valori non ancora condiviso da tutti.

I circa 300 ragazzi, accompagnati dai docenti, sono stati accolti dal Comandante della Compagnia di Mirabella Eclano, Capitano Leonardo MADARO, e dal Comandante della Stazione di Dentecane, Maresciallo Aiutante Gianluca FALLARINO, che li hanno introdotti nel mondo dell’Arma dei Carabinieri, sottoponendosi con paziente disponibilità ad un vero e proprio fuoco incrociato di domande originato dalla entusiasta curiosità dei giovani visitatori.

Dopo un importante momento di dialogo sulla legalità e sull’importanza che lo sviluppo di tale sentimento riveste nell’ambito della società civile quale valore fondamentale e capitale comune, gli alunni hanno visitato lo stand.

Non è mancato un divertente fuori programma quando, approfittando della presenza in sede per attività di polizia giudiziaria del cane Kai addestrato per la ricerca di armi ed esplosivi, proveniente dal Nucleo Cinofili di Sarno, i ragazzi hanno avuto l’opportunità di assistere ammirati alla dimostrazione dell’infallibile fiuto che tante volte è risultato prezioso alleato dei Carabinieri irpini.

A conclusione della visita i ragazzi hanno salutato e ringraziato i Carabinieri e lasciata la Fiera Campionaria con l’acquisita consapevolezza di avere dei fedeli alleati sulla strada, sempre pronti a dare ascolto alla loro voce ed a cui potersi rivolgere con serena fiducia.

Oltre lo stand, personale del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano, sia in uniforme che in borghese, è stato impiegato per tutta la durata della fiera per assicurare il regolare svolgimento della manifestazione con mirati servizi di ordine pubblico dall’apertura sino alla chiusura.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.

Latests News

Gioco d’azzardo, bloccati anche in Campania i finanziamenti concessi dal Ministero

Bloccati anche in Campania i finanziamenti pubblici concessi dal Ministero della salute

20 ottobre 2017

Benevento, sequestrati 480 kg di gasolio agricolo

Nell’ambito del dispositivo di controllo economico del territorio predisposto dal

20 ottobre 2017