Fiaccola in piazza Libertà per aprire le Universiadi in città

Fiaccola in piazza Libertà per aprire le Universiadi in città

13 maggio 2019

Avellino si prepara alle Universiadi. Tavolo tecnico in Comune, presieduto da Silvana D’Agostino, Sub Commissario Vicario del Comune di Avellino, alla presenza dei referenti istituzionali di Regione Campania, Provincia e dell’Ente sulla 30a  Summer Edition Universiade 2019 che si terrà in città dal 3 al 13 luglio 2019.

Le manifestazioni sportive si svolgeranno su tutto il territorio della Regione Campania, con la partecipazione di circa 8.000 atleti e 1.000 addetti ai lavori, provenienti da oltre 120 Paesi.

Gli eventi in programma ad Avellino, comunicati dall’Agenzia Regionale Universiadi 2019, prevedono dal giorno 3 al 13 luglio 2019 le gare di qualificazione e la finalissima di basket maschile presso il Pala del Mauro, con la partecipazione di circa 450 atleti.

Dal 4 al 11 luglio 2019 sono previste invece le gare di Tiro con l’Arco presso lo Stadio “Partenio-Lombardi”, allenamenti e gare di qualificazione con la partecipazione di circa 250 atleti. Il Palazzetto dello Sport di Ariano Irpino ospiterà invece le gare di qualificazione di Pallavolo il 6/7 e il 10/11 luglio.

Si tratta di un’occasione irripetibile di promozione delle attrattività, delle eccellenze e del patrimonio culturale del nostro territorio che potranno con l’Universiade 2019 esser portati all’attenzione di un pubblico di respiro internazionale.

Nel corso della riunione, in particolare, la Dirigente dell’Area Istituzionale regionale, Annapaola Voto, ha esposto unitamente al suo staff tecnico, le proposte relative al percorso della Fiaccola Universiade 2019, che attraverserà tutte le province campane, il cui arrivo è previsto nella città di Avellino il 22 giugno pv.

Il percorso concordato con la dirigenza tecnica comunale competente, che in un successivo momento sarà formalizzato attraverso una comunicazione ufficiale dell’Agenzia Regionale Universiade 2019, prevederebbe la partenza della fiaccola da Piazza Libertà, per proseguire lungo Corso Vittorio Emanuele e Corso Europa.

La pianificazione di dettaglio dell’evento sarà perfezionata nel corso dei prossimi incontri che si terranno a breve.