FCA Pratola Serra, la FIM-CISL è il primo sindacato come voti e rappresentanti

FCA Pratola Serra, la FIM-CISL è il primo sindacato come voti e rappresentanti

16 marzo 2018

Importante risultato della FIM-CISL nello stabilimento FCA di Pratola Serra, nelle votazioni dei rappresentanti sindacali aziendali (RSA), si conferma primo sindacato con 596 voti (36,9%) e cresce in consensi rispetto alle passate elezioni del 2015.

I candidati Fim-Cisl si affermano come i maggiori votati sia tra gli operai che tra gli impiegati, ottenendo tra gli operai n. 488 voti (33,8 %) e n. 6 RSA e tra gli impiegati n. 108 voti (63,5%) e n. 1 RSA.

La FIM-CISL si conferma così il primo sindacato nella fabbrica di motori diesel dello stabilimento di FCA.

“Siamo particolarmente soddisfatti di questo voto – dichiara Luigi Galano il segretario generale Fim-Cisl Irpinia Sannio – che premia il lavoro fatto in questi anni dai nostri attivisti sindacali e della FIM-CISL provinciale, ora il nostro impegno sarà maggiore per fare ancora meglio per i lavoratori che rappresentiamo”.