Fca, il consiglio di fabbrica rilancia: “Pratola Serra ha un futuro”

Fca, il consiglio di fabbrica rilancia: “Pratola Serra ha un futuro”

20 settembre 2018

“Nonostante una crisi devastante, siamo riusciti a produrre 8 milioni di motori e ci prepariamo per nuove sfide perchè siamo convinti che i nuovi motori Fca ibridi ed elettrici gra parte saranno prodotti a Pratola Serra”.

Il Consiglio di Fabbrica a confronto con le Segreterie Provinciali e Nazionali di Fim, Fismic, Uilm e Uglm per la ricerca di soluzioni industriali capaci di rispondere alle nuove sfide tecnologiche, “preparando il dopo diesel con l’arrivo dell’Ibrido e, successivamente, con l’approdo all’elettrico”.

 

“Mentre tutti noi lavoriamo concretamente dentro il sistema di relazioni costruite con il CCSL, qualcun altro si limita a lanciare allarmi vuoti ed inconcludenti”, si legge nella nota.

“Il futuro dei 1812 lavoratori di Pratola Serra si costruisce convincendo Fca a continuare ad investire milioni di euro, così come è accaduto negli ultimi 10 anni e rendendo conveniente e competitivo lo stabilimento”.