Fca, Iannace: “Buone notizie per Pratola Serra, ora si lavori per il futuro”

Fca, Iannace: “Buone notizie per Pratola Serra, ora si lavori per il futuro”

1 dicembre 2018

“Il gruppo FCA guarda all’auto elettrica che sarà prodotta a Torino. Una  piccola parte degli investimenti è destinata all’Irpinia. Infatti negli  stabilimenti di Pratola Serra verranno prodotti i nuovi motori diesel  Euro 6 “final”. Voglio ringraziare il Management del gruppo FCA per  aver dato fiducia all’Irpinia”.

Il consigliere regionale Carlo Iannace guarda con fiducia al futuro dello stabilimento irpino. “Con queste scelte industriali si può guardare al futuro con più ottimismo. Le nuvole nere che si  addensavano sullo stabilimento di Pratola Serra si possono lentamente diradare”.

“Ma questo non significa che il pericolo per il futuro sia  scongiurato, dopo il 2022 i motori diesel potrebbero non essere  richiesti perché il mercato cambia in fretta. Siamo all’alba di nuove  trasformazioni tecnologiche, l’auto connessa alla rete e a guida assistita non è più un oggetto delle pagine dei fumetti, ma una autentica realtà”.

“Rimango dell’idea che occorre anticipare il futuro  non inseguirlo, come spesso facciamo. E occorre effettuare una grande operazione di investimento culturale sulle giovani intelligenze della Campania, per evitare di arrivare in ritardo all’appuntamento del 2022”.