Fca, De Palma a Pratola Serra: lettera ai parlamentari irpini

Fca, De Palma a Pratola Serra: lettera ai parlamentari irpini

2 ottobre 2018

Il segretario nazionale della Fiom Michele De Palma sarà domani, mercoledì 3 ottobre, alle 15.30 davanti ai cancelli della Fca per rilanciare la vertenza dello stabilimento di Pratola Serra.

La Fiom irpina presenterà anche la lettera inviata alla delegazione parlamentare locale per portare la vertenza irpina a Roma. La scelta dei vertici Fca di interrompere la produzione di motori diesel nel 2022 mette infatti fortemente a rischio il futuro dello stabilimento irpino.

Il sindacato non nasconde la sua preoccupazione per il silenzio calato sullo stabilimento all’indomani dell’Investor Day dello scorso primo giugno e auspica anche un confronto aperto tra tutte le sigle sindacali su una possibile nuova piattaforma contrattuale.

Tra le priorità da affrontare i temi della partecipazione e della rappresentanza, le condizione di lavoro e sicurezza, i tempi di lavoro, welfare e salario. La piattaforma dovrebbe dedicare ulteriori capitoli anche ai fondi previdenziali, all’integrazione salariale e ai diritti sindacali.