Fantacalcio in Irpinia, Trotta, Immobile, Cerci: ecco chi prendere

Fantacalcio in Irpinia, Trotta, Immobile, Cerci: ecco chi prendere

29 gennaio 2016

L’asta di riparazione è ormai alle porte e sono tante le incognite che possono far svoltare o affossare il vostro fantacalcio. Il filo è labile soprattutto quando, ad esempio, Eder passa dalla Samp all’Inter. L’anno scorso fu la volta di Gabbiadini che, nonostante il minutaggio inferiore, riuscì a confermare le attese e a buttarla dentro con regolarità. E’ plausibile che anche Eder possa fare bene a Milano ma il dubbio che, pressato dalla concorrenza, possa abbassare la sua media goal è alquanto plausibile.

Mancini, dopo la scoppola di Torino, ha individuato nell’attacco il fattore negativo dei nerazzurri, convinto che si possa ancora vincere con un paio di tiri a partita anche quando Handanovic non decide di abbassare la serranda. Magari ha ragione lui. O forse no.

Prima da titolare per Diamanti, uno dei centrocampisti su cui si può puntare nel prossimo mercato. A Bergamo arriva il Sassuolo di Trotta che verosimilmente partirà ancora dalla panchina. Dopo l’esordio in Serie A, l’ex Avellino proverà ad approfittare delle polveri bagnate di Falcinelli per ritagliarsi lo spazio giusto e non deludere i tanti fantacalcisti biancoverdi che punteranno su di lui in questo girone di ritorno.

Derby inedito a Roma tra i giallorossi di Spalletti ed il Frosinone di Stellone. Parentesi Dzeko: è chiaro che sei un marcantonio e che se una società ti compra deve pensare ad affiancarti un paio di ali che mettano in mezzo più di un quarto di cross a partita; è chiaro che non sei un contropiedista e che se la tua squadra gioca al limite della propria area di rigore per 85 minuti non puoi fare il Gervinho. Ma bip bip bip credo sia giunta l’ora di regalarci qualche bonus, ci siamo dissanguati per te! Chiusa parentesi. El Shaaraawy in panca.

Con Paloschi verso l’Inghilterra, Maran traghetterà il suo Chievo verso la salvezza senza fibrillazione. Il solidissimo tecnico sa di avere poche chance contro una Juve che sta macinando gioco e avversari con una facilità inaudita. Morata e Alex Sandro sostituiranno Mandzukic ed Evra. Probabile quinto scudetto consecutivo…

Donadoni confermerà la sua squadra tipo nella sfida tra il Bologna ed una disordinatissima Sampdoria con Montella costretto a fare i conti con una mini rifondazione. Spazio a Correa, Cassano, Dodò e Ranocchia mentre Ricky Alvarez potrebbe partire dalla panchina. Ferrero sta combinando un bel casino: l’incubo della B di qualche anno fa dopo le cessioni a gennaio di Pazzini e Cassano ritorna ridondante negli animi dei supporters blucerchiati.

Genoa-Fiorentina ha sempre portato con sè battaglia e spettacolo. Gasperini proverà Cerci dal primo minuto: l’ex Milan, se riesce ad entrare subito negli schemi del Gasp e, soprattutto, nelle grazie dei tifosi, potrebbe trovare gloria a Marassi. Per la Fiorentina probabile esordio per l’ex di turno Tino Costa mentre in attacco confermata la coppia Ilicic-Kalinic.

Un San Paolo gremito spingerà il Napoli verso la vittoria anche contro l’Empoli. Sarri ritrova il suo passato a cui oppone la collaudata formazione che tanto sta facendo bene in questo campionato. Higuain vuole i 40 goal ma la formazione di Giampaolo è una brutta gatta da pelare.

Gara interlocutoria tra Torino e Verona dove la coppia Immobile-Belotti sfiderà quella formata da Toni (recuperato) e Pazzini.

Momento Zamparini: Tedesco in panchina, Schelotto direttore tecnico. Mah…

Non sarà uno dei derby più emozionanti della storia ma sarà pur sempre una stracittadina interessante quella che si disputerà a San Siro domenica sera. Per il Milan Mario Balotelli non ha ancora i 20 minuti nelle gambe mentre Luiz Adriano ha immediatamente licenziato il madrelingua cinese. Dovrebbe giocare Niang con Bacca mentre Kucka porterà l’acqua in mediana ai due fulmini di guerra Montolivo/Bertolacci.

Mancini, sull’orlo di una crisi di nervi, proverà a buttar subito dentro Eder dopo aver ridicolizzato in diretta nazionale il 90% dei suoi attaccanti.

Ecco i ballottaggi propinati dalla Gazzetta: Nagatomo 60% – D’Ambrosio 40%; Brozovic 60% – Kondogbia 40%; Eder 55% – Kondogbia 45% con quest’ultimo 4-3-3; Perisic 55% – Biabiany 45%; Eder 55% – Jovetic 45%; Ljajic 55% – Biabiany 45%; Ljajic 55% – Kondogbia 45% con il francese 4-3-3.

Il ciuffo svolazzante del Mancio fa quest’effetto anche sui giornalisti.

Intanto, in attesa della fine del mercato, ecco una carrellata degli acquisti e delle cessioni finora:

ATALANTA

ACQUISTI
Alessandro Diamanti (c, Watford)
Berat Djimsiti (d, Zurigo)
Remo Freuler (c, Lucerna)
Serge Gakpé (a, Genoa)
Andrea Petagna (a, Milan) – dato in prestito all’Ascoli fino al 30/06/2016
Marco Borriello (a, Carpi)

CESSIONI
Maxi Moralez (c, Leon)
Emanuele Suagher (d, Carpi)
Andrea Petagna (a, Ascoli)
Alberto Grassi (c, Napoli)
Nadir Minotti (c, Robur Siena)
Richmond Yiadom Boakye (a, Latina)

BOLOGNA

ACQUISTI
Sergio Floccari (a, Sassuolo)
Juan Camilo Zuniga (c, Napoli)

CESSIONI
Marco Crimi (c, Carpi)
Matteo Mancosu (a, Carpi)
Nico Pulzetti (c, Spezia)
Luca Ceccarelli (d, Salernitana)

CARPI

ACQUISTI
Emanuele Suagher (d, Atalanta)
Marco Crimi (c, Bologna)
Fabio Daprelà (d, Palermo)
Matteo Mancosu (a, Bologna)
Stefano Sabelli (d, Bari)
Eddy Gnahorè (c, Napoli)
Simone Colombi (p, Palermo via Cagliari)
Fabrizio Poli (d, Novara)
Jonathan De Guzman (c, Napoli)

CESSIONI
Wallace (c, Gremio)
Gaspar Iniguez (c, Udinese)
Nicolas Spolli (d, risoluzione contratto, poi Chievo)
Kamil Wilczek (a, Broendby)
Nicolò Sperotto (c, Alessandria)
Federico Gino (c, Defensor Sporting Club)
Marco Borriello (a, Atalanta)
Ryder Matos (a, Udinese)
Luca Marrone (c, Hellas Verona)
Francesco Benussi (p, Vicenza)

CHIEVO VERONA

ACQUISTI
Nicolas Spolli (d, Carpi)

CESSIONI
Ali Sowe (a, Lecce)
Nicola Bellomo (a, Vicenza)
Raffaele Pucino (d, Avellino)
Alessandro Sbaffo (c, Avellino)
Anders Christiansen (c, Malmoe)

EMPOLI

ACQUISTI

CESSIONI
Ronaldo Pompeu (c, Salernitana)
Kastriot Dermaku (d, Pavia)

FIORENTINA

ACQUISTI
Tino Costa (c, Genoa via Spartak Mosca)
Mauro Zarate (a, West Ham)
Cristian Tello (a, Barcellona)
Andrés Schetino (c, Fénix) – in prestito al Livorno

CESSIONI
Ricardo Bagadur (d, Salernitana)
Ante Rebic (a, Hellas Verona)
Jaime Baez (a, Livorno)
Giuseppe Rossi (a, Levante)
Andrés Schetino (c, Livorno)
Marko Bakic (c, Belenenses)

FROSINONE

ACQUISTI
Oliver Kragl (c, Ried)
Francesco Bardi (p, Inter)

CESSIONI
Daniele Verde (a, Roma)
Nicolas Castillo (a, Club Brugge, poi Universidad Catolica)

GENOA

ACQUISTI
Suso (c, Milan)
Luca Rigoni (c, Palermo)
Bruno Gomes (a, Sc International)
Alessio Cerci (a, Milan via Atletico Madrid)

CESSIONI
Rolando Mandragora (c, Juventus)
Samir Ujkani (p, Latina)
Tino Costa (c, Fiorentina)
Serge Gakpé (a, Atalanta)
Diogo Figueiras (d, Siviglia)
Issa Cissokho (d, Bari)

HELLAS VERONA

ACQUISTI
Urby Emanuelson (c, svincolato)
Ante Rebic (a, Fiorentina)
Samir Caetano (d, Granada)
Luca Marrone (c, Carpi)

CESSIONI
Rafael Marquez (d, Atlas)
Matuzalem (c, risoluzione contratto)

INTER
ACQUISTI
Eder (Sampdoria)

CESSIONI
Nemanja Vidic (d, rescissione contratto)
Dodò (d, Sampdoria)
Fredy Guarin (c, Shanghai Shenhua)
Francesco Bardi (p, Frosinone)
Federico Dimarco (d, Ascoli)
Andrea Ranocchia (d, Sampdoria)

JUVENTUS
ACQUISTI
Alessio Di Massimo (c, Avezzano)
Rolando Mandragora (c, Genoa) – dato in prestito al Pescara

CESSIONI
Rolando Mandragora (c, Pescara)

LAZIO

ACQUISTI
Milan Bisevac (d, Olympique Lione)
Mohammed Amine Ennali (a, Vitesse)

CESSIONI
Antonio Rozzi (a, Robur Siena)
Franjo Prce (d, Salernitana)
Chris Ikonomidis (c, Salernitana)
Joseph Minala (c, Bari)
Luca Crecco (c, Modena)

MILAN

ACQUISTI
Kevin-Prince Boateng (c, svincolato)

CESSIONI
Suso (c, Genoa)
Alessio Cerci (a, Genoa)
Andrea Petagna (a, Atalanta – dal 1/7/2016)
Stephan El Shaarawy (a, Roma)

NAPOLI

ACQUISTI
Eddy Gnahoré (c, Carrarese) – dato in prestito al Carpi
Josip Radosevic (c, Rijeka)
Alberto Grassi (c, Atalanta)
Vasco Regini (d, Sampdoria)

CESSIONI
Juan Camilo Zuniga (c, Bologna)
Adriano Buss Henrique (d, Fluminense)
Ignacio Fideleff (d, Club Nacional)
Eddy Gnahorè (c, Carpi)
Jonathan De Guzman (c, Carpi)
Jacopo Dezi (c, Bari)

PALERMO

ACQUISTI
Manuel Arteaga (a, Zulia) – poi dato in prestito all’Hajduk Spalato
Bryan Cristante (c, Benfica)
Thiago Cionek (d, Modena)
Norbert Balogh (a, Debrecen)
Ilija Nestorovski (a, Inter Zapresic – dal 1/7/2016)
Josip Posavec (p, Inter Zapresic)

CESSIONI
Luca Rigoni (c, Genoa)
Fabio Daprelà (d, Carpi)
Simone Colombi (p, Carpi)
Manuel Arteaga (a, Hajduk Spalato)
Matheus Cassini (a, Inter Zapresic)

ROMA

ACQUISTI
Gerson Santos da Silva (c, Fluminense)
Daniele Verde (a, Frosinone) – dato in prestito al Pescara
Stephan El Shaarawy (a, Milan via Monaco)
Ervin Zukanovic (d, Sampdoria)

CESSIONI
Juan Manuel Iturbe (a, Bournemouth)
Daniele Verde (a, Pescara)
Ashley Cole (d, rescissione contratto)
Gervinho (a, Hebei Fortune)

SAMPDORIA

ACQUISTI
Ricky Alvarez (a, svincolato)
Dodò (d, Inter)
Andrea Ranocchia (d, Inter)
Milan Skriniar (d, Zilina)

CESSIONI
Federico Bonazzoli (a, Virtus Lanciano)
Edoardo Oneto (a, Real Oviedo Vetusta)
Vasco Regini (d, Napoli)
Ervin Zukanovic (d, Roma)

SASSUOLO

ACQUISTI
Marcello Trotta (a, Avellino)
Stefano Sensi (c, Cesena) – resta in prestito a Cesena fino al 30/06/2016

CESSIONI
Sergio Floccari (a, Bologna)
Stefano Sensi (c, Cesena)
Leonardo Fontanesi (d, Cesena)

TORINO

ACQUISTI
Ciro Immobile (a, Siviglia via Borussia Dortmund)

CESSIONI
Juan Sanchez Mino (c, Cruzeiro)

UDINESE

ACQUISTI
Gaspar Iniguez (c, Carpi)
Zdravko Kuzmanovic (c, Basilea)
Ryder Matos (a, Carpi)

CESSIONI
Marquinho (c, Al-Ahli)
Emanuel Insua (d, Newell’s Old Boys)
Nico Lopez (a, Nacional Montevideo)
Lucas Evangelista (c, Panathinaikos)
Melker Hallberg (c, Hammarby)