Famiglietti: “Bene riconoscimento del Consorzio di tutela dei vini irpini”

Famiglietti: “Bene riconoscimento del Consorzio di tutela dei vini irpini”

29 settembre 2017

‘Il riconoscimento del Consorzio di tutela dei vini irpini è una vittoria per l’intera nostra provincia. Non e’ un caso che proprio a Montemarano sia stata annunciata da parte di Luigi Polizzi, Dirigente dell’Ufficio Qualità certificata e tutela indicazioni geografiche prodotti agricoli, agroalimentari e vitivinicoli del Ministero delle politiche agricole, l’imminente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto relativo al Consorzio.

Va riconosciuto al sindaco di Montemarano, Beniamino Palmieri, il merito di aver messo al centro della sua azione amministrativa la valorizzazione del vino aglianico dialogando quotidianamente con i diversi produttori. Solo attraverso una adeguata politica di promozione e tutela possiamo sfruttare appieno le straordinarie caratteristiche dei nostri prodotti enogastronomici; con lo stesso spirito, stiamo lavorando intensamente, con i tecnici del Ministero delle politiche agricole e raccogliendo incoraggianti segnali dai diversi interlocutori coinvolti, sulla certificazione di un altro tesoro irpino, il formaggio Carmasciano”.

Lo dichiara il deputato della I Commissione Affari Costituzionali Luigi Famiglietti intervenendo al convegno enoculturale dedicato alle caratteristiche e alle potenzialità del vitigno Aglianico.