Famiglia di ritorno dalla Cina a Grottaminarda, il Sindaco tranquillizza: “Avviate tutte le procedure, nessun motivo di allarme”

Famiglia di ritorno dalla Cina a Grottaminarda, il Sindaco tranquillizza: “Avviate tutte le procedure, nessun motivo di allarme”

12 febbraio 2020

“In merito al recente rientro dalla Cina di uno o più componenti di un nucleo familiare residente a Grottaminarda, si informa la cittadinanza che l’Asl ha avviato le procedure di controllo e di verifica così come da richiesta e che allo stato attuale non sono state riscontrate criticità di nessun tipo. Il Sindaco Angelo Cobino, quindi, sente di tranquillizzare la comunità scolastica e anche quella locale ribadendo che non c’è motivo di allarme”.

E’ quanto riportato dalla pagina facebook del Comune di Grottaminarda, che mira a tranquillizzare la popolazione dopo il recente rientro dalla Repubblica Popolare Cinese di uno o più componenti di un nucleo familiare composto da quattro persone.

Il primo cittadino grottese, in qualità di autorità sanitaria locale, aveva segnalato il rientro alle autorità competenti, ai fini dell’adozione delle misure di profilassi necessarie o di ogni altro protocollo sanitario ritenuto opportuno ai sensi della normativa vigente, in attesa di ricevere istruzioni in merito ad eventuali provvedimenti da adottare. Si tratta, ovviamente, di iniziative puramente precauzionali, poiché non c’è alcun motivo di allarme.