Ex Irisbus, Sibilia (M5S): “Il Governo acceleri sulla soluzione”

25 agosto 2014

In merito all’incontro organizzato dal consiglio di fabbrica dell’ex Irisbus e da alcuni sindacati per domani, martedì 26 agosto, interviene il deputato cittadino del Movimento 5 Stelle, Carlo Sibilia, che, nel ribadire il suo sostegno alle ragioni dei lavoratori, fa sapere che non potrà essere presente perché impegnato a Roma in qualità di delegato d’aula alla Camera per il suo gruppo parlamentare.
“Come ho recentemente dichiarato, auspico una forte iniziativa di pressione sul Governo attuale da parte degli ex dipendenti dell’azienda di Valle Ufita affinchè chi ha la responsabilità di decidere il futuro di tantissime famiglie si sbrighi a definire tempi e modalità di questa trattativa” – commenta il portavoce avellinese, che aggiunge: “Se da più parti arrivano rassicurazioni sul buon esito della vertenza, per quel che mi riguarda, siccome ne abbiamo viste tante finora, preferisco restare cauto fino a quando non sarà ufficializzato il tanto ipotizzato polo nazionale dell’autobus di cui al momento il Parlamento non è stato messo al corrente. Intanto continuerò a seguire la vicenda e a sostenere la causa comune”.

“Il tempo sta per scadere – conclude Sibilia – e le promesse devono diventare certezze per evitare di alimentare pericolosi sentimenti di frustrazione soprattutto in considerazione della paventata messa in mobilità a partire dal prossimo ottobre”.