Ex Irisbus, arrivano gli stipendi. La Fiom: “Ora nuovo tavolo al Mise”

Ex Irisbus, arrivano gli stipendi. La Fiom: “Ora nuovo tavolo al Mise”

25 settembre 2018

Ex Irisbus, arrivano gli stipendi. Via libera da Industria Italiana Autobus al pagamento delle mensilità di luglio e agosto dopo il bonifico di circa 520mila euro arrivato da Start Romagna quale ultimo pagamento a saldo di otto autobus.

La società guidata da Del Rosso lamenta però il mancato versamento “a fronte di quanto preannunciato in sede di verbale Mise dello scorso 10 settembre”.

Il segretario nazionale della Fiom Michele De Palma parla di “un atto di civiltà e rispetto del lavoro svolto dalle maestranze, anche grazie all’attivazione della Regione Emilia Romagna”.

La Fiom chiede “il rispetto del verbale condiviso al Ministero dello Sviluppo Economico, da parte di tutti i soggetti: pubblici e privati. Ad oggi non c’è ancora la convocazione del tavolo sugli assetti proprietari e finanziari di IIA: il tempo passa e non vorremmo trovarci ai primi di ottobre a dover ancora una volta scioperare e manifestare a Roma”.