Ex Giorgione, ci siamo. Via libera al progetto del polo didattico

Ex Giorgione, ci siamo. Via libera al progetto del polo didattico

30 maggio 2018

Dodici milioni di euro per il polo didattico Alberghiero e Agroalimentare che sorgerà dalle ceneri dell’ex Terrazze Giorgione. Entro il mese di agosto sarà indetta la gara di appalto: l’opera dovrà concludersi entro il 2021. E’ il risultato finale di un concorso internazionale, realizzato grazie all’ausilio dell’Università di Venezia, che ha visto la partecipazione di oltre 120 studi di progettisti provenienti dall’Italia e dall’estero.

Un lavoro imponente di valutazione e selezione che ha lasciato sul campo solo dieci progetti, fino all’individuazione di quello vincitore che fa capo all’equipe dell’architetto Luigi Francolini. L’opera prevede anche la riqualificazione dell’intera area. Ora si attende solo il via libera del consiglio comunale che dovrà approvare la variante al piano di Recupero “Piazza Plebiscito – Via Annunziata – Via D’Afflitto”.

Un passaggio chiave per lo sviluppo di Ariano e della Valle Ufita più in generale che punta decisamente sulla formazione. Un obiettivo, dopo anni di scontri sul futuro dell’ex Giorgione, finalmente a portata di mano grazie all’opera del sindaco Domenico Gambacorta che, anche da presidente della Provincia, ha dato l’accelerazione definitiva al progetto.