Eventi a Natale in Irpinia: dai Presepi Viventi alla musica

Eventi a Natale in Irpinia: dai Presepi Viventi alla musica

24 dicembre 2017

Renato Spiniello – Natale in Campania non è solo Le Luci d’Artista di Salerno, la Reggia di Caserta e i presepi di San Gregorio Armeno nel cuore di Napoli. Tanti, infatti anche gli appuntamenti in Irpinia, in particolar modo quelli legati alla tradizione del presepe, emblema del Natale nei borghi.

Fiore all’occhiello ovviamente la rappresentazione a cura dell’Abbazia di Montevergine, in esposizione a Città del Vaticano dallo scorso 7 dicembre.

Menzione particolare però merita anche “Il Sogno di Maria”, il presepe vivente scritto e diretto dal regista e commediografo Rocco Chinnici ed organizzato dall’Associazione Polivalente Socio-Culturale “Fenestrelle”, che andrà in scena martedì 26, mercoledì 27 e giovedì 28 dicembre a Monteforte Irpino. Per l’occasione il borgo antico si trasformerà in un villaggio di duemila anni fa, animato da ottanta figuranti che faranno rivivere la nascita di Gesù in Piazza Amodeo per tutti e tre i giorni della manifestazione dalle 17 alle 20.

E’ stato citato invece dal televideo nazionale della Rai il presepe vivente di Gesualdo, organizzato dai ragazzi dell’Associazione “Astrea – Gesualdo” i giorni 27 e 28 dicembre. Una tradizionale rappresentazione che ogni anno attira centinaia di visitatori nel borgo irpino.

Ma gli appuntamenti non finiscono qui: ad Aterrana, frazione di Montoro, il tradizionale presepe si svolgerà il 26 dicembre ed il 6 e 7 gennaio; a Pratola Serra si svolgerà nel centro storico venerdì 29 e sabato 30 dicembre a partire dalle ore 16; mentre a Vallata la rappresentazione della natività organizzata dall’Oratorio “Santa Maria Stella del Mattino” avrà luogo venerdì 29 a partire dalle 18.

Tanti gli eventi anche nel Mandamento Baianese. A Mugnano del Cardinale, martedì 26 e mercoledì 27 dicembre a partite dalle 18:30, le strade del paese si animeranno di un suggestivo scenario ambientato nell’800 napoletano.

A Baiano, invece, il Natale si anima per la tradizionale “Festa del Maio”, caratterizzata da una lunga e coinvolgente storia legata ad un albero che fu tagliato e sacrificato a Santo Stefano davanti la chiesa madre. Da allora il “Maio” viene tagliato ogni 25 dicembre e portato in paese per l’accensione del Focarone.

Ma in Irpinia a Natale non mancano anche gli eventi legati alla musica e al divertimento: il 22, 27, 28 e 29 dicembre ad Ariano Irpino andrà in scena l’Ariano Folkfestival Winter Edition, la versione invernale del festival di world music con un ricco programma che prevede, oltre ai concerti serali, una serie di attività collaterali come il Bookzone, l’Aperiworld, lo Spazio Yoga e il Photozone.

Qui per il programma dettagliato:

22 dicembre | Auditorium comunale:
Nicola Memoli Duo + Giacomo Toni & 900 Band.

27 dicembre | Piazzale Calvario:
Lucabassanese Piccola; Orchestra Popolare + Espana Circo Este.

28 dicembre | Piazzale Calvario:
Gran Bal Dub + Talco.

29 dicembre | Piazzale Calvario:
Hevia + Koza Mostra; Dj Stabili; Donna Camillo; Dj Grissino; Coco Djette.