“Esserci sempre”, la Polizia di Stato celebra l’anniversario della sua fondazione al Cimarosa

“Esserci sempre”, la Polizia di Stato celebra l’anniversario della sua fondazione al Cimarosa

8 aprile 2019

Mercoledì 10 aprile, alle ore 10,30, presso il Conservatorio Statale di Musica Domenico Cimarosa di Avellino, la Polizia di Stato celebra il 167esimo Anniversario della sua fondazione, nel segno del consolidato tema celebrativo “Esserci Sempre”, che, nella sua essenzialità, costituisce la priorità dell’impegno che quotidianamente le donne e gli uomini della Polizia di Stato assumono.

L’evento sarà preceduto dall’omaggio che il Questore di Avellino Luigi Botte, accompagnato dal Prefetto  Maria Tirone, alla presenza dei famigliari delle vittime del dovere e di una rappresentanza dell’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato), renderà, alle ore 9,15, ai caduti della Polizia di Stato mediante la deposizione di una corona d’alloro presso la lapide della Questura.

Nel corso della celebrazione si procederà alla consegna degli attestati di merito conferiti ad alcuni operatori della Polizia di Stato che si sono particolarmente distinti in azioni di servizio. Significativa sarà anche la presenza di cinque scolaresche del capoluogo irpino, a testimonianza del rapporto, sempre più consolidato, tra le Istituzioni e gli Enti presenti sul territorio, ed in particolare con quello del mondo scolastico. Inoltre, la cerimonia di quest’anno sarà arricchita da una parentesi artistica, nel corso della quale si esibiranno il Cimarosa Saxphone Quartet, il soprano Marilena Ruta ed il giovane, noto pianista Antonio Gomena.

La celebrazione dell’Anniversario si propone sempre più come significativo momento celebrativo, nel quale tangibilmente si evidenzia il particolare legame emotivo ed umano che ha sempre contraddistinto il rapporto tra la comunità irpina e l’Istituzione Polizia di Stato.
Tutti i cittadini sono pertanto invitati alla cerimonia