Esportano all’estero veicolo sotto sequestro: scattano le denunce

Esportano all’estero veicolo sotto sequestro: scattano le denunce

22 novembre 2018

I Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due persone ritenute responsabili in concorso del reato di cui all’art. 334 del Codice Penale (Sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dell’autorità amministrativa).

I Carabinieri hanno accertato che un’autovettura sottoposta a sequestro amministrativo lo scorso mese di ottobre per violazione di norme del Codice della Strada, affidata in giudiziale custodia al proprietario, era stata cancellata dal P.R.A. per la definitiva esportazione in un altro Paese dell’Unione Europea.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico dei presunti responsabili è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.