Esplosione nella notte: muoiono tre Vigili del Fuoco, ferito un Carabiniere

Esplosione nella notte: muoiono tre Vigili del Fuoco, ferito un Carabiniere

5 novembre 2019

E’ di tre Vigili del Fuoco morti il bilancio di una esplosione avvenuta nella notte in un edificio a Quargnento in provincia di Alessandria.

I tre pompieri morti avevano 47, 38 e 32 anni. Altri due Vigili del Fuoco e un carabiniere risultano feriti e sono stati trasportati all’ospedale di Alessandria e di Asti.

L’esplosione potrebbe essere di origine dolosa.

“Profondo cordoglio e vicinanza” alle famiglie dei tre pompieri morti nell’esplosione di stanotte nell’edificio disabitato a Quargnento – Antonino Candido, Matteo Gastaldo e Marco Triches – vengono espressi dal Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco Salvatore Mulas e dal Capo del Corpo Fabio Dattilo, che in una nota parlano di “vittime del dovere”.

Mulas e Dattilo manifestano anche “vicinanza a tutti i colleghi, in particolare quelli di Alessandria, in questo momento tragico per il Corpo”.