Errore del Giudice Sportivo, la Rossanese ha un altro squalificato

18 marzo 2010

Avellino – Il Giudice Sportivo ha comminato una giornata di squalifica anche al difensore Renato Mancini della Rossanese. L’attento lavoro svolto da parte del segretario del club irpino, Pasquale Paladino, ha consentito a questa società di segnalare l’inesattezza da parte della Lnd che aveva invece sanzionato con prima ammonizione il giocatore Renato Mancino, il quale tuttavia non aveva preso parte alla gara: un banale e giustificabile errore di omonimia.