Enzo Costanza intervista “Rambo” De Napoli: “Le salvezze con l’Avellino equivalgono a tre scudetti. Forza Lupi”

24 agosto 2019

Intervista “a tutto campo” di Enzo Costanza a Fernando De Napoli, grande calciatore made in Irpinia, che ha calcato i campi di calcio di tutto il mondo con le maglie di Napoli, Milan e della Nazionale. Intervista a due passi di casa di Nando, ovvero a a Chiusano San Domenico. Il “nostro” ha ripercorso tutte le tappe della sua avvicente carriera, mai dimenticando di essere partito dall’Avellino e di essere stato il primo giocatore biancoverde ad aver vestito la maglia dell’Italia ai Mondiali di Messico ’86.

Fernando De Napoli ha ricevuto il premio delle eccellenze, l’Irpinia Awards, per i suoi meriti sportivi. Il calciatore ha realizzato il suo sogno, quello di giocare con l’Avellino. Ma è andato oltre, riuscendo a vincere due scudetti, una supercoppa, una Coppa Uefa e una Champions.Ha iniziato a giocare per strada, nel suo paese: “Ho rotto tanti vetri ma alla fine mi hanno notato ed è partita la mia avventura nel calcio”.