Emergenza idrica, ecco tutti i comuni dove mancherà l’acqua stanotte

Emergenza idrica, ecco tutti i comuni dove mancherà l’acqua stanotte

14 gennaio 2017

Pasquale Manganiello – I Tecnici di Alto Calore Servizi continuano incessantemente ad operare per fronteggiare le emergenze scaturite dal maltempo dei giorni scorsi a cui si sono aggiunti i gravi guasti della Centrale di Cassano irpino e all’impianto di sollevamento di Serino.

Grazie al Piano Operativo di ACS, concordato in Prefettura è stato possibile intervenire  facendo ripartire gli impianti  limitando i disagi. Il gelo ha spaccato oltre 3mila misuratori idrici, in corso di sostituzione. Restano alcune zone rurali ed utenze di case non abitate e, quindi, difficili da raggiungere. A cui si sono aggiunte rotture di condotte idriche, già fatiscenti, che nella giornata di ieri, in particolare, hanno costretto i Tecnici di ACS ad effettuare manovre straordinarie e chiusure notturne anticipate, in alcuni dei Comuni Soci.

Al fine di aumentare la disponibilità idrica nelle ore diurne proseguiranno anche stasera e domani sera le chiusure programmate, posticipandole a partire dalle ore 22:00 fino alle ore 06:00 del giorno successivo nei Comuni di:

Avellino, Ariano irpino (chiusura a partire dalle ore 20:00 nelle contrade periferiche; sono escluse dal provvedimento il Centro storico e l’Ospedale), Mercogliano, Monteforte Irpino, Aiello Del Sabato,Cesinali,Contrada,Forino, Montoro, Mugnano del Cardinale, Ospedaletto d’Alpinolo, Pietrastornina, Quadrelle, San Michele di Serino,Santo Stefano del Sole, Summonte.