Emergenza Coronavirus, anche la Curva Sud Avellino sostiene il Moscati

Emergenza Coronavirus, anche la Curva Sud Avellino sostiene il Moscati

13 Marzo 2020

Emergenza Coronavirus, il comunicato della Curva Sud Avellino: “Quando calcisticamente tutto sembra poter avviarsi verso un futuro più sereno, ci ritroviamo invece a combattere un nemico invisibile, un virus che ha sconvolto la nostra vita, la nostra libertà e le nostre abitudini.

Siamo disorientati ma allo stesso tempo vorremmo renderci utili in qualche modo, per aiutare chi più ne ha bisogno, per la nostra gente.

Ci rendiamo conto che aiutare gli altri, in particolare la popolazione più fragile, lo si può fare solo restando a casa evitando così il più possibile il rischio di essere contagiati e di diffondere il virus.

In questo periodo davvero delicato per l’Italia e la nostra provincia, siamo chiamati ad uno sforzo di responsabilità.

Medici, infermieri e tutti gli operatori sanitari stanno lavorando senza sosta per cercare di salvare il maggior numero di vite possibili e per curare al meglio i pazienti contagiati dal coronavirus.

Di loro siamo fieri.

Onore a medici e infermieri !!!

Vorremmo fare qualcosa per loro, dare una mano al loro lavoro e al loro sacrificio.

Da più parti abbiamo visto che sono partite donazioni in favore dell’Azienda Ospedaliera Moscati. Ci uniamo anche noi e mettiamo a disposizione di tutti due strumenti per raccogliere soldi:

Ricarica Postepay: 5333171064395003

bonifico: IT09I3608105138234438934445

Avanti popolo irpino.

Uniti vinceremo anche questa battaglia”.