Eliseo: transenne per proteggere la “stanza del buco” da tossici e vandali

Eliseo: transenne per proteggere la “stanza del buco” da tossici e vandali

1 settembre 2018

Marco Imbimbo – Nei giorni scorsi il casotto all’estero dell’Eliseo è tornato nuovamente al centro delle cronache. Siringhe e sporcizia la fanno da padrone all’interno, al punto che si è reso necessario un sopralluogo della polizia per verificare le condizioni di degrado in cui versa la caffetteria esterna.

Per provare a mettere un freno a vandali e tossicodipendenti, questa mattina una ditta incaricata dal Comune ha provveduto a installare delle transenne a porte e finestre del casotto. Si tratterebbe di un’iniziativa momentanea perché la settimana prossima dovrebbero venire montati dei pannelli più resistenti.

Sempre la settimana prossima ci sarà un tavolo tecnico a Piazza del Popolo tra dirigenti e assessori di riferimento per definire l’annosa questione della proprietà del casotto.