Edilizia scolastica, otto progetti per la messa in sicurezza. Tra le strutture candidate anche la palestra del liceo Mancini

Edilizia scolastica, otto progetti per la messa in sicurezza. Tra le strutture candidate anche la palestra del liceo Mancini

5 luglio 2018

L’ Amministrazione Provinciale ha candidato otto progetti all’ “Avviso pubblico per la formazione del piano triennale di edilizia scolastica (P.T.E.S) della Regione Campania 2018/2020 e per la formazione di una graduatoria per la concessione di contributi straordinari per la messa a norma antincendio”, grazie al quale saranno finanziati interventi per l’adeguamento antisismico e la completa agibilità degli edifici, per il piano antincendi e per il completamento di strutture scolastiche non ultimate per carenza di fondi.

Sono previsti ulteriori finanziamenti per ampliamenti e nuove costruzioni necessarie a soddisfare specifiche esigenze didattiche (laboratori, palestre ecc.).

I provvedimenti approvati dal presidente Domenico Gambacorta per dare il via libera ai progetti, riguardano i lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza dell’immobile di via Tuoro Cappucini di Avellino, già sede dell’Isa “De Luca”;

La realizzazione di interventi o riparazioni strutturali dell’edificio di via Covotti ad Ariano Irpino, già sede ex ITG “Bruno”; l’intervento di adeguamento sismico dell’immobile di via Pescatori ad Avellino, sede del liceo “Imbriani”; i lavori di riqualificazione e adeguamento dell’auditorium dell’Itis “Guido Dorso” di Avellino; i lavori di consolidamento corpo “C” dell’Itc “De Sanctis” di Sant’Angelo dei Lombardi; i lavori di completamento della palestra dell’Itc “Ronca” di Montoro; i lavori di adeguamento sismico delle strutture della sede dell’istituto superiore “Ruggero II” di Ariano Irpino; i lavori di riparazione del solaio di copertura della palestra dell’edificio scolastico del liceo “Mancini” di via De Concilij ad Avellino.