Edilizia Scolastica, nove progetti irpini finanziati dal Miur: ecco le scuole premiate

Edilizia Scolastica, nove progetti irpini finanziati dal Miur: ecco le scuole premiate

21 luglio 2018

Nove progetti dell’Amministrazione Provinciale di Avellino sono stati promossi dal Miur e inseriti nella graduatoria degli interventi degli Enti Locali beneficiari dei contributi, finalizzati alla verifica di vulnerabilità sismica e progettazione d’interventi di adeguamento antisismico sugli edifici di proprietà pubblica adibiti ad uso scolastico, ricadenti nelle zone sismiche 1 e 2.

I finanziamenti ottenuti dalla Provincia riguardano quattro immobili della città capoluogo che ospitano altrettanti istituti. Si tratta dell’edificio del liceo “Publio Virgilio Marone” di via Tuoro Cappucci, dell’Ita “De Sanctis” di via Tuoro Cappuccini, del Convitto Nazionale “Colletta” di corso Vittorio Emanuele, dello stabile di via Zigarelli ora nella disponibilità del liceo scientifico “Mancini”.

Gli altri progetti proposti dall’Ente e promossi dal Ministero sono relativi allo stabile dove è allocato l’istituto superiore “Della Valle” di via San Marciano a Frigento, alla sede di Avella in via Pompeo Barba dell’istituto “Umberto Nobile-Roald Amundsen”, a quella di Villa Caracciolo del Rione Martiri del “De Gruttola” di Ariano Irpino, all’immobile dell’istituto professionale di via Tagliata a Lacedonia e all’edificio di piazza Canale di Gesualdo che ospita l’istituto superiore.