Edilizia scolastica, il Comune incontra gli attivisti del M5S

5 dicembre 2012

Avellino – E’ di martedì 4 dicembre l’istanza di convocazione del Movimento 5 Stelle di Avellino da parte del responsabile del Settore Edilizia Scolastica del Comune di Avellino, in risposta alla presentazione della richiesta di accesso ai documenti contenenti i risultati della campagna di monitoraggio strutturale eseguita nel 2004-2005 sull’intero patrimonio dell’edilizia scolastica di competenza. L’incontro si terrà giovedì 13 dicembre alle ore 9.30.

Viva soddisfazione è espressa dal gruppo M5Stelle: “Ci fa piacere aver ottenuto finalmente un riscontro positivo da parte del Comune di Avellino, che, con questa convocazione, ha espresso un qualche interessamento sulla questione, da noi posta, della sicurezza degli edifici scolastici. Tuttavia – proseguono gli attivisti – non possiamo non sottolineare il fatto che alcune nostre iniziative tutte improntate al bene comune, siano ad oggi ancora lettera morta. Sollecitiamo, quindi, chi di competenza a prendere in debita considerazione anche altri nostri contributi. Noi, dal canto nostro – concludono – continueremo a mantenere alta l’attenzione sui problemi veri di Avellino, con lo spirito di trasparenza e partecipazione, che ci contraddistingue da sempre”.

In merito, poi, alla richiesta di informativa avente ad oggetto il bando di concorso – tramite project financing – per la realizzazione del parcheggio di Piazza Libertà, su cui il M5Stelle di Avellino aveva espresso alcune perplessità, il responsabile di Settore ha comunicato agli attivisti che “… la pubblicazione degli elaborati progettuali sul sito è esclusivamente di ausilio e non inficiano il bando stesso, relativamente agli importi fa fede quanto indicato nel disciplinare e nel bando in quanto costituiscono lex specialis e sono vincolanti in modo inderogabile per tutti i soggetti interessati”.