Edilizia – In Irpinia ogni 5 appalti, 1.5 finisce in mani irpine

26 novembre 2010

Avellino – Appalti per 30 milioni di euro aggiudicati nei mesi di luglio e agosto sono pronti a partire in provincia di Avellino. In tutto 19 progetti che porteranno fino a 200 nuovi posti di lavoro. Sono solo alcuni dei numeri emersi dal rapporto che ha stilato la Fillea Cgil di Avellino e presentato stamane dal segretario Antonio Famiglietti. Gli appalti, secondo la Fillea, sono diminuiti del 30% rispetto al 2009 e quasi 4 imprese appaltatrici su 5 provengono da fuori provincia.