Ecco l’elenco delle commemorazioni del sisma dell’80

22 novembre 2010

Nell’ambito della rassegna ‘TerraeMotus’, per la giornata di domani sono previsti tanti momenti commemorativi, di riflessione e di valutazione.
Si inizia a Grottaminarda, presso la sede irpina dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, alle ore 9.30. Apertura alle scuole, alla presenza del presidente Enzo Boschi e del sindaco di Grottaminarda, Giovanni Ianniciello, del laboratorio didattico ‘La terra trema..io no!’. Presentazione della docufiction “Non chiamarmi terremoto”, con Luciana Littizzetto, Mara Redeghieri e Ivano Marescotti.
Nel pomeriggio la manifestazione si sposta ad Avellino, presso l’Auditorium della Banca della Campania. Con inizio alle ore 18.30. Evento commemorativo ‘Memoria e conoscenza’, presenta il giornalista Rai, Rino Genovese.
Saluti istituzionali: Presidente Provincia, Cosimo Sibilia; il vescovo di Avellino, Francesco Marino; l’Assessore Provinciale alla Protezione Civile, Maurizio Petracca; l’Assessore Provinciale Cultura e Pubblica Istruzione, Giuseppe Del Mastro; il Direttore Generale Banca della Campania, Francesco Fornaro, il Vice Presidente della Giunta Regionale, Giuseppe De Mita.
Esibizione Coro di Voci Bianche e Coro Giovanile del Teatro Carlo Gesualdo.
Per la Sezione dedicata alla Memoria: Filmato e lettura di un brano tratto da ‘Ultime voci dall’epicentro’, interviene Salvatore Biazzo. Alle 19.35, raccoglimento al suono della campane delle diocesi delle province dell’Irpinia. Intervento Direttore Generale dei Vigili del Fuoco, Guido Parisi Balletto ‘Post fata resurgam’ a cura della scuola Danzarte Ballet di G. Alvino
Per la sezione dedicata alla Conoscenza : Intervento Direttore Centro Nazionale Terremoti INGV, Giulio Selvaggi e del sismologo INGV, Romano Camassi. Esibizione banda del corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. Dalle 18 alle 22 mostra ‘TerraeMotus’, presso il Carcere Borbonico di Avellino.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.