Ecco il nuovo Mercatone, una funzione per ogni piano. “Sarà un nuovo centro cittadino”

Ecco il nuovo Mercatone, una funzione per ogni piano. “Sarà un nuovo centro cittadino”

28 settembre 2018

Marco Imbimbo – I lavori prenderanno il via a breve, giusto il tempo di ottenere i pareri dagli enti coinvolti, poi il Mercatone potrà cambiare volto. Tempo un anno e il cantiere verrà completato.

Ad occuparsi dell’intervento sarà l’associazione temporanea di imprese Principe/Cosap che si è aggiudicata il project financing voluto dalla precedente amministrazione guidata dal sindaco Paolo Foti. Il mostro di cemento verrà ristrutturato integralmente creando al suo interno attività ludico-ricreative, commerciali di media distribuzione, uffici pubblici e servizi.

Ruolo importante nel restyling sarà la realizzazione di parcheggi per quasi 500 posti auto che contribuiranno a trasformare la struttura in un centro di interscambio modale per chi proviene dalla provincia. Attraverso nuove rampe ed ascensori, poi, le persone potranno raggiungere facilmente il centro cittadino. La ristrutturazione terrà conto anche dell’impatto ambientale, infatti il nuovo Mercatone verrà dotato di impianto fotovoltaico e impianto per il recupero dell’acqua piovana.

«La proposta di “Ristrutturazione, riqualificazione e rifunzionalizzazione del “Mercatone” nasce dalla opportunità che si presenta con l’approssimarsi della consegna alla città del “Tunnel” – come si legge nell’elaborato progettuale. L’apertura della nuova arteria cittadina integra la struttura del “Mercatone”, come mai era successo in passato e le conferisce naturalmente la funzione di cerniera ed interscambio tra chi viene dalla provincia e accede in città e viceversa».

L’obiettivo principale del progetto proposto è quello di rendere l’opera rispondente alla nuova funzione attraverso una serie di interventi finalizzati alla realizzazione di quattro differenti funzioni: Media Struttura di Vendita, Strutture per il tempo libero (Fitness, Ristorazione); Parcheggi; Struttura di collegamento veloce tra periferie e centro.

«Il progetto, inoltre, si pone un obiettivo ben più ambizioso, quello di creare un nuovo centro cittadino, luogo di incontro per i giovani, attraverso percorsi negli spazi esistenti, riqualificati e attrezzati, integrando la struttura esistente al contesto urbano», si legge nell’elaborato progettuale. In questa direzione si cercherà di renderlo maggiormente accessibile dalle aree circostanti, tramite la realizzazione di ascensori e nuove rampe. La ristrutturazione riguarderà tutti i livelli dell’attuale Mercatone.

Livello 0 (tra via San Leonardo e il Tunnel)
Qui sorgerà uno dei due ingressi alla struttura. Il progetto prevede, infatti, il recupero dei due ascensori di collegamento con i due sottostanti piani del parcheggio esterno nonché la demolizione della grande fontana per dar luogo all’ingresso principale pedonale alla nuova struttura.
Il progetto prevede, per questo livello, la realizzazione di una Media struttura di Vendita (mq 2010) con annesso deposito e locali tecnici. Altri spazi verranno invece adibiti a aree commerciali e terziario per un totale complessivo di mq 690. Il livello si completa con un’area parcheggio di circa 820 mq antistante la Media struttura di Vendita oltre un’area parcheggio esterna di circa 520 mq.
I parcheggi esterni, ubicati in prossimità del Torrente Fenestrelle, e oggetto dell’intervento di Riqualificazione, possono essere intesi come un vero e proprio “nodo di interscambio” per l’utenza che, provenendo dall’esterno della città e percorrendo il Tunnel, potrà usufruire dei parcheggi pertinenziali e interni alla struttura del “Mercatone”.

Livello 1
A questo livello sarà realizzata un’autorimessa di 2870 mq che prevede n. 106 posti auto di cui 9 posti per disabili, oltre n. 18 posti per motocicli. Sempre a questo livello è prevista la creazione di uno spazio destinato a Fitness di circa 780 mq, direttamente collegato al piano Livello 2.
Gli ulteriori spazi disponibili al piano saranno dedicati a: uffici comunali e servizi per circa 200 mq collocati nel blocco lungo via san Leonardo; area commerciale per circa 80 mq, Asilo nido/Ludoteca ad esclusivo utilizzo del Comune, per circa 165 mq.

Livello 2
E’ il livello dell’impalcato del Complesso del “Mercatone” corrispondente alla quota più alta cioè quella con accesso diretto dalla via Due Principati / Via Ferriera. Tale accesso avviene attualmente attraverso un’area esterna adibita a parcheggi, ma la proposta prevede la riqualificazione di questa area attraverso la realizzazione di una piazzetta. Da qui partiranno delle rampe che conducono all’interno della struttura dove verrà realizzata un’area scoperta di circa 2215 mq con la doppia funzione di parcheggio a raso e, alternativamente, area dedicata ad eventi occasionali e direttamente gestiti dal Comune per 40 giorni all’anno; aree coperte dedicate ad attività per il tempo libero che caratterizzeranno ulteriormente tale impalcato quale elemento di rilievo del progetto, sia dal punto di vista urbanistico che dal punto di vista sociale quale luogo di incontro e di aggregazione sia per i giovani che per anziani. Le attività caratterizzati sono: area ristorazione di circa 500 mq con annessa area pertinenziale all’aperto coperta; area bar/pasticceria di circa 365 mq. Nei fabbricati più piccolo verranno realizzati uffici comunali di circa 200 mq, area commerciale e terziario di circa 75 mq, asilo nido/ludoteca di circa 250 mq

Livello 3-4-5
Il progetto prevede la ristrutturazione interna della palazzina su tre livelli (Livelli 3 – 4 – 5) che si affaccia su via Ferriera e sull’area scoperta del Livello 2 e, contemporaneamente, la ristrutturazione interna del blocco ubicato sul lato nord del complesso che si sviluppa per un unico livello (Livello 3). L’idea progettuale è quella di destinare questi blocchi in parte ad area commerciale e terziario per circa 910 mq ed in parte ad uffici direzionali e servizi i quali risultano comunque ben integrati e perfettamente collegati agli altri livelli attraverso corpi scala nonché due ascensori che dai livelli inferiori giungeranno fino al livello 3.