Ecco cosa c’è sotto Campo Genova, Festa e Arvonio fanno chiarezza: “Altro che discarica, avanti con la Smile Arena”

Ecco cosa c’è sotto Campo Genova, Festa e Arvonio fanno chiarezza: “Altro che discarica, avanti con la Smile Arena”

2 Luglio 2020

Renato Spiniello – “Nessuna discarica sotto Campo Genova, nulla di così allarmante”. Lo assicura, carte alla mano, il Comandante della Polizia Municipale nonché dirigente del settore Ambiente, Col. Michele Arvonio, in video-conferenza stampa insieme al sindaco di Avellino Gianluca Festa.

Asfalto, pietre, rocce e uno strato di detriti da lavorazioni edili non pericolosi: ecco cosa c’è sotto l’area destinata al mercato bisettimanale e alla Smile Arena. Il capo dei caschi bianchi lo rivela mostrando le analisi di Arpac e Noe: “C’è del materiale da riporto, classificato come rifiuto speciale non pericoloso – scandisce – ovvero ci sono rifiuti misti di attività di costruzioni e demolizioni per i quali non ricorre neppure la necessità di rimozione”. Arvonio aggiunge che la riservatezza manifestata sulla questione era dovuta al fatto che si attendevano appunto i risultati delle analisi. “Nessuna volontà di nascondere qualcosa – conclude – aspettavamo la relazione”.

“Grande impegno da parte di Arpac e Noe che ringrazio – aggiunge il primo cittadino – volevamo sapere la verità e oggi possiamo consegnare alla città il dato ufficiale. Ci ha fatto male leggere in questi giorni sui giornali notizie false, infondate o imprecise, ma non ci siamo scomposti”.

L’area di Campo Genova si avvia dunque a diventare la Smile Arena dove organizzare eventi, spettacoli e luna-park. “Ovviamente sarà messa anche a disposizione dei mercatali – assicura Festa – quest’amministrazione rivendica le scelte fatte finora con grande coraggio. Ci sono tanti ambulanti seri che hanno voglia di lavorare; altri, per non pagare il famoso milione di debiti, hanno messo in campo ricorsi e controricorsi”.

QUI PER RIVEDERE LA CONFERENZA STAMPA DI FESTA E ARVONIO: