Eccellenze turistiche, il comune di Lapio premiato con la Bandiera Arancione del Touring Club

Eccellenze turistiche, il comune di Lapio premiato con la Bandiera Arancione del Touring Club

8 gennaio 2019

Stamane si è svolto, presso la casa comunale di Lapio, un incontro, tra il Touring Club Italiano e il Comune di Lapio, per presentare il Progetto Bandiere Arancioni.

Nella delegazione del Touring Club Italiano Giovanni Pandolfo, Consigliere e Console regionale, Pietro Mitrione, vice Console per Avellino, Dino, Giovino, vice Console per la Valle del Sabato, Valentina Corvigno. Nella delegazione del Comune di Lapio il sindaco Trisa Lepore, gli assessori e delegati al turismo.  

Il Touring Club Italiano dal 1998 seleziona e certifica con questo marchio l’eccellenza dei borghi dell’entroterra. La certificazione Bandiera Arancione identifica la qualità turistico ambientale di un borgo dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza. È dunque un “progetto di comunità” che accoglie, di un borgo che non solo ha capacità culturale ed attrattiva ma anche e soprattutto di ospitalità e rispetto del viaggiatore.

In un’ottica di rigenerazione territoriale, questa sembra una strada virtuosa da seguire e perseguire. Questo il progetto in cui Lapio, comune prestigioso che si fregia di due delle DOCG irpine, ovvero Fiano di Avellino e Taurasi, che ospita nel suo territorio la maestosa struttura del Ponte Principe e sul quale torreggia il magnifico Palazzo Filangieri in fase di ultimazione di restauro, si impegna da oggi in poi.