Eccellenza – Solofra, in arrivo Gioiella, Pisaturo e Del Buono

26 novembre 2010

Solofra – Contro il Serre Alburni dell’ex mister Pietropinto mancherà in pratica tutta la prima linea difensiva del Solofra. Al già escluso Sorrentino (deve scontare l’ultimo dei 3 turni di squalifica) il Giudice sportivo ha fermato anche i terzini Stellato e Savarese e capitan Festa. Contro la compagine salernitana, che in attacco schiererà bomber Santaniello, altro ‘ex’ mai dimenticato dalle parti di Solofra, il tecnico dei gialloblù Lettieri dovrà per forza di cose inventarsi l’11 titolare. La sfida contro il Serre potrebbe diventare a questo punto la gara spartiacque della stagione.

IL PUNTO SUL MERCATO – Dalla prossima settimana si farà il punto di un campionato che sinora ha regalato poche soddisfazioni e che vede il Solofra tristemente all’ultima posizione del girone. Qualora la gara contro la formazione di Pietropinto dovesse finire nel peggiore dei modi, i presidenti gialloblù Grimaldi e De Stefano sono pronti a dare l’ultimatum a tutti i tesserati. A dicembre, dunque, la dirigenza conciaria sarà chiamata all’ennesimo sacrificio. Scontato l’arrivo all’ombra del pizzo di San Michele del jolly offensivo Massimo Falcone, già visto ad Ariano, che ha cominciato questa stagione in maglia Palmese (3 gare e 1 gol). A Falcone si aggiungeranno anche due graditi ‘ritorni’, ovvero gli esterni offensivi Antonio Pisaturo (attualmente al Montercovino in Promozione, 8 presenze e 2 reti), protagonista dell’ultima promozione in Eccellenza, e il classe ’92 Giovanni Gioiella, oggi in forza alla Forza e Coraggio in Serie D. Infine, sembra fatta anche per il terzino col vizio del gol, il classe ’88 Gennaro Del Buono, ex Acerrana e Palmese.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.