Eccellenza – Solofra e Sorrento impattano al “Gallucci”

Eccellenza – Solofra e Sorrento impattano al “Gallucci”

19 novembre 2017

Il Sorrento conquista un punto prezioso in quel di Solofra ed allunga la striscia di risultati utili consecutivi, al termine di una gara spigolosa e combattuta giocata con grande intensità fino all’ultimo secondo di gioco.

Rossoneri subito intraprendenti e dopo appena cinque minuti di gioco sfiorano il vantaggio con una bella azione nata sulla corsia sinistra sull’asse Rizzo-Matino, cross di quest’ultimo al centro dell’area dove capitan Gargiulo è bravo a liberarsi del proprio marcatore ma lo è meno nel trovare il tempo giusto per il colpo di testa ravvicinato, la sfera termina sul fondo. Sul campo in terra battuta del “Gallucci” regna l’equilibrio tra due compagini che non riescono ad affondare il colpo. Alla mezz’ora ci prova ancora il Sorrento, questa volta dalla corsia sinistra: cross al volo di Di Ruocco sul secondo palo, preciso per il tap-in di Gargiulo a portiere ormai superato ma è provvidenziale l’intervento di un difensore gialloblu che devia in angolo.

Nell’ultimo minuto della prima frazione, la doccia gelata per i rossoneri nell’unica visita del Solofra in area avversaria: Santucci addomestica bene in area un cross dalla sinistra, controllo e conclusione a rete respinta con prontezza di riflessi da Munao ma Balzano è più lesto di tutti e appoggia in fondo al sacco.

In avvio di ripresa mister Guarracino mischia un po’ le carte ed il Sorrento incomincia a guadagnare metri di campo ma la chance più ghiotta capita ancora sul piede di Balzano, ben assistito all’altezza dell’area di rigore, il suo destro termina di poco fuori. Al 69′ arriva il pari rossonero, fa tutto l’esterno sinistro Rizzo che supera tutti in progressione ed in area fredda Sorrentino in uscita con un preciso diagonale. Ristabilita la parità, le squadre si affrontano a viso aperto alla ricerca del gol vittoria scontrandosi sempre sulla solidità difensiva avversaria. L’ultimo brivido lo regala il gialloblu Santucci con un calcio di punizione dai venti metri destinato all’incrocio dei pali, Munao fa buona guardia, vola e salva il risultato.

SOLOFRA – SORRENTO 1-1

45′ Balzano (SOL), 70′ Rizzo (SOR).

Solofra: Sorrentino, Bruno (dall’81’ Spina), Izzo, Arzeo (dal 76′ Esposito), Catalano, Avallone, Rapolo, Liguori, Balzano (dall’81’ Di Zenzo), Santucci, Meo. A disp.: De Luca, Vuolo, Fiume, Battista. All.: Messina.

Sorrento: Munao, Mozzillo (dal 46′ Falanga), Rizzo, Di Ruocco, Calabrese, Guarro, Masi (dall’81’ Mennella), Pepe, Gargiulo Alf., Cifani (dall’81’ Vacca), Matino (dal 62′ Reich). A disp.: Leone, Ruocco, Schettino. All.: Guarracino.

Arbitro: Ambrosino Pietro di Torre del Greco.

Assistenti: Palomba Giuseppe Andrea di Torre del Greco e Cirillo Giancarlo Donato di Salerno.

Recupero: 1′ pt, 5′ st.