Eccellenza, San Tommaso: non basta D’Acierno, il Faiano cala il poker

Eccellenza, San Tommaso: non basta D’Acierno, il Faiano cala il poker

13 novembre 2016

Il Faiano di mister Carmine Turco cala il poker al Comunale. Prestazione maiuscola dei biancoverdi che trovano i tre punti contro un San Tommaso ostico e ben messo in campo, a dispetto delle quattro epurazioni importanti avvenute in settimana. La squadra del presidente Pappalardo, in completo nero, comincia bene: dopo pochi secondi dall’inizio del match ci prova subito Mansour, che penetra in area e fa partire il tiro che termina alto, con il portiere in uscita. Al 5’ percussione del Faiano, il pallone arriva a Magazzeno che va al tiro dal limite senza fortuna. Al 12’ i biancoverdi passano in vantaggio: il solito Mansour fa partire il diagonale che supera il portiere, firmando la settima marcatura in campionato. Al 16’ calcio d’angolo di Mansour, colpo di testa al centro di Di Giacomo, corpo troppo indietro, palla bloccata dal portiere. Al minuto 45 ancora angolo di Mansour dalla destra, che pesca sempre Di Giacomo sul secondo palo, tiro al volo senza fortuna per il centrale.

La ripresa si apre con il pareggio, dopo sei minuti di gioco, del San Tommaso: l’attaccante D’Acierno firma la rete del momentaneo 1 a 1 con un gran tiro al volo dal limite. Al 13’ il neo-entrato Donadio serve Erra al centro dell’area, colpo di testa bloccato dal portiere. Al 19’ ripartenza del Faiano, orchestrata da Grieco, palla sulla sinistra per Mansour che serve per le vie centrali Erra, il quale avanza e fa partire un tiro imparabile che consente il sorpasso dei suoi. Al 26’ il solito Mansour libera il tiro da fuori, Imbimbo blocca senza problemi. Al 35’ gran passaggio di Grieco da centrocampo che libera Turco, tiro a superare il portiere in uscita che termina a lato. Al 37’ Mansour viene ostacolato in area di rigore, per l’arbitro è calcio di rigore. Sulla palla si porta l’attaccante napoletano che spiazza Imbimbo e firma il suo ottavo gol stagionale. Al 44’ i biancoverdi servono il poker: Mansour appoggia al centro per Donadio che di prima supera il portiere e fissa il risultato sul 4 a 1.

Si chiude qui un match vivace con la formazione ospite mai realmente pericolosa, seppur molto manovriera in fase offensiva. Il Faiano prosegue la striscia positiva in campionato conquistando 7 punti in tre partite a quota 16, a due punti dalla zona play-off.

FAIANO – SAN TOMMASO 4-1

FAIANO: Senatore, D’Orsi, Cicia (7’st Donadio), Magazzeno, Di Donna, Di Giacomo, Ruggiero, Erra (33’st Imperiale), Costabile (1’st Turco A.), Grieco, Mansour. A disposizione: Ginolfi, Pisacane, Chiangone, Volpe. Allenatore: Turco

SAN TOMMASO: Imbimbo, Tucci (33’st Tornatore), Mallozzi, Cucciniello, Serino, Capaldo, Renna (23’st Oladapo), Pingue, D’Acierno, Giannattasio (16’st Saveriano), Coluccino. A disposizione: Oliviero, Cotumaccio, Saldamarco, D’Amodio. Allenatore: Fasano

ARBITRO: Russo di Salerno

ASSISTENTI: Passaro di Salerno – Leonetti di Frattamaggiore

RETI: 12’pt Masour (F), 6’st D’Acierno (S) 19’st Erra (F), 37’st Mansour su rig., 44’st Donadio

NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Ruggiero, Di Donna, Oladapo (F), Pingue, Mallozzi (S). Angoli 3 – 3. Recuperi  1°T: 1‘  – 2°T: 3’.