Eccellenza – Real Irpinia: che colpo! con il Baia è 2 a 0

13 marzo 2010

Blitz della Real Irpinia che espugna il ‘Figliola’ di Baronissi. Panciulo e Alfano regolano un Baia generoso. Emozioni a raffica nell’impianto salernitano, le squadre di Borriello e Asalone non si risparmiano. Scaramella e Greco sono due spine nel fianco per la difesa locale e Gigantino, estremo difensore dei costieri, è incappato nella tipica giornata ‘no’.

Le reti: al 40′ la Real Irpinia conquista un calcio di punizione dai 40 metri, Panciulo tira un bolide che si insacca alle spalle di Gigantino, non del tutto immune da colpe. La Real potrebbe raddoppiare con Alfano, ma Gigantino si riscatta in almeno due occasioni. La rete del definitivo 2 a 0 arriva al 91′. Alfano, direttamente su rinvio del portiere se ne va in velocità, cogliendo la difesa impreparata, e con un bel pallonetto mette la palla alle spalle di Gigantino. Tre punti che valgono doppio alla luce dei risultati odierni. Per la Real si aprono scenari interessanti.
Tabellino:
Baia 2006: Gigantino, Di Giacomo (75′ De Rosa), Izzo (85′ Tulimieri), Pisapia, Trezza, Arnese, Iaccarino, Della Corte, Cannalonga, De Sio, De Crescenzo (55′ Tesone)
A disp. Senatore, Della Monica, Alfieri, Naddeo, Tulimieri.
All. Borriello
Real Irpinia: D’Arienzo, Trifone, Garaffa, Granozzi, Scala, Panciulo, Scaramella ( 85′ Errico), Avallone, Alfano, Greco, Fortino (91′ Esposito).
A disp. Trapani, Paciello, Liguori, Capriolo, De Falco.
All. Ansalone
Arbitro: Iovine da Napoli
Assistenti: Ferrara e Mazzarella da Napoli
Reti: 40′ Panciulo,91′ Alfano
Spettatori: 100 circa
Ammoniti: Greco (R),Della Corte (B),Pisapia (B), Garaffa (R)
Espulsi: Greco per somma di ammonizioni