Eccellenza: Querelle Carnicelli-Squillante, la risposta del San Tommaso

Eccellenza: Querelle Carnicelli-Squillante, la risposta del San Tommaso

18 febbraio 2016

Hanno suscitato un’autentico polverone le ultimissime dichiarazioni del neo-acquisto del San Tommaso, Raffaele Carnicelli, ex dell’Herulaneum che non ha avuto parole dolci nei confronti della sua ex squadra e in particolare del suo ex mister Squillante.

Ho letto l’intervista con amarezza – afferma ha affermato il diesse dei rossoblu Marco Mignano  – e dispiacere. E’ poco professionale attaccare un allenatore gratuitamente, soprattutto se adesso sei tesserato con un’altra squadra. Squillante, oltre ad essere un grande allenatore, è un grande uomo e ha difeso sempre i nostri calciatori dentro e fuori dal campo. Sono io a fare il mercato, in estate ho portato io Carnicelli a Ercolano, ma il calcio è fatto di decisioni e a dicembre, d’accordo con società e staff tecnicoabbiamo deciso di cambiare qualcosa e di fare mercato per migliorarci. Non è facile gestire uno spogliatoio così forte, con calciatori di categoria superiore, la nostra rosa è ben costruita e prendere delle decisioni talvolta non è facile, trovo quest’intervista poco adatta e soprattutto non corrispondente alla verità perchè afferma cose non vere. Il nostro mister è una persona professionale, lavora bene e dà sempre il giusto spazio a tutti, noi cerchiamo di migliorarci sempre e a dicembre sapevo che saremmo dovuti intervenire sul mercato perchè in attacco mancava qualcosa. Ripeto, l’attacco è gratuito, queste parole non devono essere motivo di distrazione, continueremo ad essere uniti ed intelligenti, a partire da me, per conquistarci la fiducia della società partita dopo partita. I risultati dimostrano la bontà del lavoro di Squillante, che con il lavoro conquista sempre la fiducia di tutti. Tutta la società si dissocia da queste parole, un tesserato di un’altra squadra deve guardare in casa sua e pensare a se stesso, siamo molto dispiaciuti per questo attacco gratuito, ma continueremo a lavorare con concentrazione sui nostri obiettivi, tutti uniti verso questo finale di stagione e i risultati ci danno ragione eccome”.

Puntuali sulla vicenda sono arrivate le scuse della società irpina, che tramite ufficio stampa, ha fatto recapitare le seguenti parole:

In merito alle dichiarazioni rilasciate da Raffaele Carnicelli a tuttoeccellenza.it, l’ A.C.D San Tommaso comunica che il calciatore, arrivato da pochi giorni, non era a conoscenza che per l’intervista avrebbe dovuto informare la società, la quale non avrebbe mai acconsentito alla pubblicazione visto il contenuto dell’articolo. Le nostre scuse per l’accaduto vanno in primis al tecnico Gigi Squillante, al suo staff tecnico e alla società Herculaneum.