Eccellenza – Il Montella ferma la corazzata Ippogrifo: 2-2

17 marzo 2010

Nusco- È terminato con il risultato di 2-2 il recupero tra la Scandone Montella e l’Ippogrifo. Un punto che mantiene viva la speranza di giocarsi la permanenza in categoria agli spareggi, anche in virtù dei quattro scontri diretti nelle ultime cinque giornate (Baia, Gelbison, Striano e Real Irpinia). Miracolo possibile se la squadra di Giovino continuerà a giocare così, ma soprattutto vincendo le gare con le formazioni che annaspano nei bassifondi della graduatoria. Una gara maschia quella giocata da De Feo e compagni contro gli uomini di Rosolino, una partita combattuta che ha messo in evidenza ancora una volta, come se non bastasse, la voglia di non arrendersi degli irpini. Il tecnico di casa manda subito in campo Vigliotti, l’ex estremo difensore della Casertana tesserato negli ultimi giorni dal club difende i pali della porta dei padroni di casa. Montella dopo 17 minuti di gioco reclama per un calcio di rigore non concesso dal signor Borriello di Castellammare per atterramento di Borrelli su Calamaio. Dopo un primo tempo terminato a reti inviolate, la gara decolla nella ripresa con i salernitani che avanzano al 62’ grazie a Logoluso, il Montella non accusa il colpo e sette minuti dopo pareggia, cross di De Feo, Calamaio con un bel tiro al volo mette la sfera dove il portiere non può arrivare. 72esimo nuove proteste da parte della Scandone, per un altro fallo non sanzionato dal direttore di gara, in area sempre sulla punta Calamaio. 79’ la compagine di Sarno si porta nuovamente in avanti con Marotta, ma nel primo minuto di recupero i padroni di casa riescono ad evitare la beffa. Angolo di De Feo, Irace colpisce di testa, la palla si stampa sul legno. Sulla sfera si avventa come un falco Calamaio che deposita nel sacco. Termina qui il match, con il Montella che non molla la presa.

TABELLINO
MONTELLA: Vigliotti, Scarabell, De Turris, Irace, Bosco, Rafaniello, Calamaio, Saggese, De Stefano, De Feo, Pescatore
A disp: Russo, Cavaliere, Bosco E. , Di Santo, Sorrentino, Ruocco, Di Paolo All: Giovino
Ippogrifo: Borrelli, Parisi, De Fenza, Mele, Caraviello, Manda, Foti, Logoluso, Squitieri (81’ Schiavi), Marotta (85’ Arodante), Nappi(68’ Cappanianca).
A disp: Polverino, Guida, Vitagliano, Imparato
All: Rosolino
Arbitro: Borriello di Castellmmare
Reti: 62’ Logoluso (Ip.Sa), 69’ Calamaio (Mo), 79’ Marotta(Ip.Sa), 91’ Calamaio (Mo)