Eccellenza – Girone B: il programma della nona giornata

7 novembre 2013

C’è l’appassionante scontro al vertice tra Polisportiva Sarnese e Virtus Scafatese ad egemonizzare l’attenzione sul nono turno di campionato. Il duello in questa stagione, però, ha radici affondate nel doppio confronto di coppa, che ha premiato i gialloblu di Esposito, e irrobustite dal recente sorpasso in vetta dei granata. La sfida dello “Squitieri”, dunque, sa già di resa dei conti. Da parte sua, l’Angri del poker Di Nola gioca il jolly dell’aggancio o, male che vada, di un ulteriore avvicinamento alla vetta. L’ostacolo per i doriani si chiama Poseidon. La Scafatese riceve il rigenerato Massa Lubrense, ma dopo l’esonero di Del Sorbo, a Teta e compagni non sono concessi altri mezzi passi falsi come quello del “Menti”. Ed è proprio sul terreno stabiese che la Libertas proverà questa volta a fare bottino pieno. Il secondo ospite ad accomodarsi senza pausa nel salotto gialloblu è il Cicciano di Galluccio, rilanciatosi grazie al convincente successo casalingo ai danni del Faiano. Quest’ultimo, dal canto suo, andrà a far visita al Sant’Agnello. Si gioca al “Cerulli” di Massa Lubrense, che i biancoverdi di Turco hanno già espugnato in stagione. La Mariglianese è chiamata alla prova del nove contro l’Eclanese. Gli uomini di Papa ospitano i gialloblu in affanno nelle ultime tre gare. Proprio come la Vis Ariano, che contro la Palmese non può sbagliare. I rossoneri di Soviero sono l’unica squadra a non aver ancora vinto finora insieme alla Calpazio. I pestani, reduci dall’ennesima turbolenza in panchina, saranno impegnati a Sant’Antonio Abate nel match della disperazione.

Sabato ore 14.30
Polisportiva Sarnese – Virtus Scafatese
Sant’Agnello – Faiano
Sant’Antonio Abate – Calpazio
U.S. Poseidon – Massa Lubrense

Domenica ore 10.30
Libertas Stabia – Cicciano

Domenica ore 14.30
Mariglianese – Eclanese
Scafatese – Masse Lubrense
Vis Ariano – Palmese