Easy Boys: l’avvocato Piunno chiede la scarcerazione di Dei Medici

15 maggio 2008

Il calciatore del Campobasso Simone Dei Medici nei prossimi giorni potrebbe lasciare il carcere. Il difensore di Mercogliano, arrestato nell’Operazione Easy Boys nello scorso mese di aprile insieme al compagno di squadra Giuseppe Todino – già scagionato -, potrebbe essere scarcerato: per lui infatti la difesa pensa al patteggiamento ed al rito abbreviato. Angelo Piunno, legale del club molisano, nelle prossime ore potrebbe presentare l’stanza di scarcerazione. L’ex calciatore dell’Avellino di Sibilia è in cella dallo scorso 15 aprile. Dei Medici e Todino stavano facendo ritorno in Irpinia quando lungo la statale 87′, in agro di Sepino, l’auto a bordo della quale viaggiavano i due calciatori fu fermata dalle Fialle Gialle. Secondo indiscrezioni i finanzieri stavano seguendo Dei Medici da diverso tempo ed hanno perquisito l’automobile. Una volta aperto il borsone della società rossoblu, hanno ritrovato, divisi in panetti, oltre un chilo di sostanze stupefacenti. La droga, stando a quanto riferito dagli inquirenti, sarebbe dovuta finire sul mercato nero dello spaccio. Adesso, si attende il verdetto del riesame.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.