E’ Sorvino il nuovo segretario Autorità Bacino Campania Centro

4 giugno 2014

Stefano Sorvino è il nuovo segretario generale dell’autorità di Bacino regionale Campania Centro, organismo nato dall’accorpamento delle Autorità di bacino Campania Sud ed interregionale Sele. Tale accorpamento è stato voluto dalla Regione Campania guidata dal governatore Stefano Caldoro con l’art. 52 della Legge 1/2012 (Legge finanziaria regionale 2012). Il docente universitario, vincitore di concorso, sarà responsabile di un’area molto vasta che investe la provincia di Napoli, Caserta e Avellino. “Le criticità del territorio sono tante, ma il settore di difesa e pianificazione di cui la regione Campania può avvalersi risulta oggi essere all’avanguardia a livello nazionale ed europeo, con piani stralcio di bacino aggiornati, con delimitazioni delle aree a rischio. La difficolta – continua il docente universitario Stefano Sorvino – è tradurre la previsione in prevenzione. La sicurezza è un fatto molto complesso”. Sarà fondamentale la sinergia tra i diversi comparti che operano in merito, la protezione civile, l’urbanistica e l’agricoltura. Lo stretto contatto tra i Comuni e Autority è di grande importanza per l’acquisizione dei pareri, per la conoscenza profonda della realtà su cui si dovrà decidere. Così com’è di straordinaria importanza, avverte il professor Stefano Sorvino, la politica territoriale fatta di buona pratica quotidiana. “Anche perché vanno tenuti in conto i cambiamenti del clima, pensiamo alle bombe d’acqua: l’uso rispettoso del suolo, le buone pratiche agricole, i terrazzamenti, vedi la costiera, sono tutti momenti che contribuiscono a quel coordinamento sistemico che come Autorità di Bacino inseguiamo da anni con impegno costante”.