E’ scherzetto nel Centrosinistra: Biancardi supera Vignola e si prende la Provincia

E’ scherzetto nel Centrosinistra: Biancardi supera Vignola e si prende la Provincia

1 novembre 2018

Renato Spiniello – Dati definitivi a Palazzo Caracciolo. E’ Domenico Biancardi il successore di Domenico Gambacorta al vertice dell’Ente di Piazza Libertà. Il sindaco di Avella si attesta con 46.218 voti ponderati contro i 43.608 di Michele Vignola, primo cittadino di Solofra.

Il candidato del Centrosinistra vince solo ad Avellino (16 voti contro i 10 di Biancardi), ma perde clamorosamente nei comuni di Fascia D e C, tra i quali figura anche Solofra. Sostanziale pareggio nei comuni con meno di 5.000 abitanti.

FASCIA A – Comuni con meno di 3.000 abitanti

Vignola 359 (12.206 pond.)

Biancardi 365 (12.410)

Bianche 25

Nulle 0

FASCIA B – Comuni con popolazione tra 5.000 e 3.000 abitanti

Vignola 148 (10.212)

Biancardi 134 (9.246)

Bianche 13

Nulle 3

FASCIA C – Comuni con popolazione tra i 10.000 e i 5.000 abitanti

Biancardi 62 (7.936)

Vignola 47 (6.016)

Bianche 3

Nulle 0

FASCIA D – Comuni con popolazione tra i 10.000 e i 30.000 abitanti

Biancardi 58 (12.626)

Vignola 41 (8.774)

Bianche 1

Nulle 1

FASCIA E – Avellino

Biancardi 10 (4.000)

Vignola 16 (6.400)

Bianche 1

Nulle 1