E’ Black Friday anche ad Avellino, città invasa dai saldi fuori stagione

E’ Black Friday anche ad Avellino, città invasa dai saldi fuori stagione

25 novembre 2016

Come per la festività di Halloween, l’Europa ha ormai adottato le tradizioni tipiche d’oltreoceano. Il “Black Friday” o “Venerdì Nero” è una di queste, consuetudine legata alla giornata del Ringraziamento in cui negli States è corsa allo shopping sfrenato favorito dai saldi extra stagionali.

La tradizione quest’anno sembra aver attecchito anche ad Avellino, lo scorso anno soltanto sfiorata dall’ondata di saldi fuori stagione. Ovviamente è stato il mondo dello shopping online è lanciare la moda nel vecchio continente, in particolare Amazon, che per l’occasione propone forti sconti e offerte che a volte durano solo poche ore. In genere i saldi continuano per l’intero week-end fino al “Cyber Monday”, ovvero il lunedì successivo in cui i grandi sconti sono relativi ai prodotti di elettronica.

L’origine del nome Black Friday è ancora incerta, chi la collega alla ressa e alle code interminabili che si formano fuori dai negozi delle catene più importanti, chi invece associa il colore nero al guadagno in contrapposizione al rosso delle perdite. Di certo lungo Corso Vittorio Emanuele, che nella città dei Quadranti si associa da sempre allo shopping, i cartelli che elencano i saldi si sprecano, non solo in città ma anche in provincia, basta fare un salto nelle grandi catene dedicate a moda e a oggettistica per godere di sconti fino al 70% sulle nuove collezioni.

Un’occasione da non perdere insomma, in vista delle festività natalizie per fare en plein di regali a basso prezzo. Occhio anche all’E-commerce: molti dei grandi marchi partecipano infatti al Venerdì Nero con promozioni da acciuffare al volo. Se siete in giro a fare compere dunque date un’occhiata attenta anche agli smartphone per non perdere proprio nessuna occasione.