Due pensionati dispersi a Montevergine, ritrovati solo in tarda notte

Due pensionati dispersi a Montevergine, ritrovati solo in tarda notte

7 febbraio 2016

Nel tardo pomeriggio di ieri 6 febbraio, sul tratto di montagna tra Summonte e Montevergine, in località Vallatrone,  si sono persi due uomini, i quali approfittando della bella giornata, volevano fare un’escursione in montagna.

I due, residenti ad Altavilla Irpina, di anni 78 e 62, ad un certo punto hanno perso l’orientamento e non sono più riusciti a ritornare a valle. Con i loro telefonini hanno dato l’allarme e dalla centrale dei Vigili del Fuoco si è portata sul posto una squadra, supportata dal nucleo T.A.S. (topografia applicata al soccorso) ed il nucleo cinofilo.

Subito sono iniziate le ricerche dei due malcapitati, le quali non sono state proprio agevoli, vista la morfologia del territorio, molto impervia. Con il calare della sera, si è fatta intervenire anche una fotoelettrica, che ha puntando i fari verso il monte; solo in questo caso i due avvistando il grosso fascio di luce sono riusciti a comunicare ai Vigili del Fuoco la loro posizione. Intorno alle 2,30 della notte i Vigili del Fuoco, aiutati anche da un cacciatore del posto esperto dei luoghi, sono riusciti a trovare i due uomini, non molto lontano dal rifugio Forcetelle, nel territorio del comune di Summonte. Ci sono volute circa due ore per riportarli a valle e riconsegnarli agli affetti dei propri cari.