Droga, la Guardia di Finanza in campo ad Avellino e provincia con le unità cinofile

Droga, la Guardia di Finanza in campo ad Avellino e provincia con le unità cinofile

22 agosto 2018

L’attività di contrasto allo spaccio ed all’uso di sostanze stupefacenti costituisce uno degli impegni prioritari delle Fiamme Gialle irpine nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione e controllo del territorio eseguita dalle pattuglie impegnate nel servizio di Pubblica Utilità “117” e nel “Dispositivo di contrasto ai traffici illeciti” istituito, a partire dal 2016, sull’intero territorio nazionale dal Comando Generale del Corpo e articolato su mirati servizi di pattugliamento, perlustrazione e osservazione in luoghi considerati particolarmente predisposti per la commissione dei reati in genere.

I militari in forza al Nucleo Polizia Economico-Finanziaria e alla Compagnia di Avellino nonché alla Tenenza di Solofra, coadiuvati nelle ore notturne dalle unità cinofile operanti presso il Gruppo Pronto Impiego (i cosiddetti “Baschi Verdi”) di Napoli, hanno controllato, nelle zone centrali del capoluogo e a Mercogliano, diversi soggetti, sia alla guida di autovetture che a piedi, accertando che alcuni di essi erano in possesso di hashish e marijuana per uso personale (con quantità variabili tra gli 0,3 grammi ed i 2 grammi).

Per sette di loro è scattata la segnalazione al Prefetto per violazione dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90 e nel complesso sono stati sequestrati 7 grammi di stupefacenti.

Un ulteriore chilo e trecentogrammi di hashish è stato sottoposto a sequestro da una pattuglia della Compagnia di Avellino. Lo stupefacente è stato rinvenuto dalle Fiamme Gialle abbandonato sotto un pilone di un ponte dell’Autostrada A/16, ubicato nel comune di Venticano.

L’attività svolta dalla Guardia di Finanza di Avellino è sempre tesa a tenere alto il livello di rispetto della legalità, in favore di tutti i cittadini onesti e rispettosi delle regole