Droga Avellino, favoreggiamento: in tre a processo

Droga Avellino, favoreggiamento: in tre a processo

25 febbraio 2020

di AnFan – Favoreggiamento, la Procura ha chiesto il processo immediato per un 27enne di Atripalda, un 26enne e un 22enne di Avellino. I fatti risalgono al 2017. Quando la sezione antidroga della Questura di Avellino, guidata dall’ispettore superiore Roberto De Fazio, aveva scoperto e poi sgominato un vasto giro di spaccio di cocaina e hashish fra il capoluogo irpino e il ristretto hinterland. Le misure cautelari erano state chieste dal Pm Luigi Iglio e concesse dal gip Landolfi. Gli imputati accusati di favoreggiamento, difesi dagli avvocati Gerardo Santamaria e Patrizio Dello Russo, ora dovranno affrontare un processo.