Dossier appalti pubblici in Irpinia, incontro alla Fillea

25 novembre 2010

Avellino – La Fillea CGIL di Avellino e la FILLEA Campania presenteranno domani mattina, nel corso di una conferenza stampa, il dossier sugli appalti pubblici dell’ultimo trimestre, mediante l’utilizzo dei fondi europei, e aggiudicati con la procedura dell’offerta economica più vantaggiosa. L’appuntamento è fissato alle ore 11,30, presso il salone conferenze della sede provinciale della CGIL in via Padre Paolo Manna ad Avellino. I dati verranno confrontati con l’altra procedura utilizzata per aggiudicare gli appalti che fa riferimento al sistema del massimo ribasso. Il segretario provinciale della FILLEA CGIL Avellino, Antonio Famiglietti ed il segretario regionale della Fillea, Giovanni Sannino, illustreranno le differenze sostanziali tra le due procedure evidenziando gli effetti differenti che ne derivano. L’analisi proposta dal dossier, inoltre, sottolinea la scarsa incidenza delle imprese locali sul monte appalti avviati in diversi comuni dell’Irpinia, che ammonta ad oltre 30 milioni di euro. Nel corso dell’incontro, Famiglietti e Sannino lanceranno l’invito alle altre organizzazioni sindacali di categoria ed alle associazioni degli imprenditori del settore, all’organizzazione degli Stati Generali dell’edilizia per la Provincia di Avellino, per un confronto sulle problematiche del settore, per un’analisi della cantierizzazione delle opere pubbliche, per l’utilizzo dei fondi per la realizzazione delle opere strategiche e sulle questioni della sicurezza e della legalità.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.