Dopo la Basilicata, il centrodestra punta alla Campania

Dopo la Basilicata, il centrodestra punta alla Campania

25 marzo 2019

“In un anno al Sud il centrodestra unito ha conquistato Abruzzo, Molise e Basilicata. L’anno prossimo manderemo a casa la sinistra anche in Campania”, precisa il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania Armando Cesaro, commentando l’esito delle elezioni regionali in Basilicata.

“In Basilicata, come i tutte le altre regioni recentemente chiamate al voto, i cittadini hanno scelto bene, hanno scelto il centrodestra unito: un’indicazione chiara e univoca che non potrà non avere riflessi importanti anche a livello nazionale. Al generale Bardi, fortemente voluto dal nostro presidente Silvio Berlusconi, vanno dunque le nostre felicitazioni certi che saprà portare i lucani fuori dal guado nel quale per un quarto di secolo li ha tenuti la sinistra”, precisa il senatore Domenico De Siano, coordinatore regionale campano di Forza Italia.

“Il vento non sta cambiando, è già cambiato – sottolinea De Siano – ed anche in Campania, l’anno prossimo, libereremo la Regione, porteremo il buongoverno”.

“Il Centrodestra stravince anche in Basilicata e l’onda lunga è in arrivo anche in Campania”, rilancia il vice coordinatore della Campania di Forza Italia e presidente dell’associazione Nord e Sud Severino Nappi. “Ma la vittoria passerà anche dalla scelta del candidato giusto. Lo strumento c’è: le primarie, passaggio fondamentale per indicare il profilo migliore. Tocca ai cittadini sceglierlo, a noi farci trovare pronti”.