Dopo il Senato il governo Conte incassa anche la fiducia della Camera

Dopo il Senato il governo Conte incassa anche la fiducia della Camera

6 giugno 2018

Dopo aver incassato il sì di Palazzo Madama con 171 voti favorevoli, il governo guidato da Giuseppe Conte ha incassato anche la fiducia della Camera con 350 sì (4 più del previsto) contro 236 no, 35 gli astenuti. I presenti erano 621, 586 i votanti, la maggioranza era a 294.

Prossimo appuntamento, le Commissioni permanenti dei due rami del Parlamento: i Gruppi dovranno indicarne i rispettivi componenti, starà poi a loro eleggere presidente e ufficio di presidenza di ciascuna commissione. Venerdì 8 e sabato 9 maggio, poi, si terrà il primo impegno internazionale per il premier, con il G7 a La Malbaie in Canada.